Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Cinisi, la due giorni per ricordare Felicia Impastato

Redazione

Il 6 e 7 dicembre si dà il via alla due giorni di iniziative dedicate a Felicia Bartolotta Impastato, mamma di Peppino, che ha dedicato la sua vita nella battaglia per ottenere giustizia e verità per il figlio ucciso dalla mafia. Felicia ha aperto le porte della sua casa, accogliendo visitatori da tutta Italia e raccontando la storia di impegno contro la mafia portata avanti da Peppino, garantendo così che la memoria di questa esperienza non si disperdesse. Dopo quattordici anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 7 dicembre 2004, ricordiamo Felicia con due giorni di iniziative intitolate Il sorriso e la poesia, Felicia Bartolotta Impastato e Rosetta Malaspina.

Il programma:

6 Dicembre 2018

Ore 21:00 a Cinisi presso il Salone Comunale.

Letture dedicate a Felicia.

Spettacolo teatrale Rosetta Malaspina ovvero da un punto dell'eternità di e con Margherita Di Marco - Regia di Vincenzo Mercurio - Produzione: Compagnia dei Merli Bianchi e Teatro Proskenion. Lo spettacolo si ispira alla storia vera di una donna e poetessa calabrese che prova a resistere e reagire alla cultura mafiosa dominante nella Calabria degli anni '50, ma da tutti viene considerata pazza. A portare in scena il personaggio di Rosetta, l'attrice Margherita Di Marco che ha realmente conosciuto la donna ormai anziana nel piccolo paese di Caulonia, raccogliendone la commovente testimonianza.

7 Dicembre 2018

Ore 9:00 a Palermo sarà intitolata a Felicia l'attuale via Bassotto a Bonagia

Ore 16:30 a Cinisi presso il bene confiscato ex casa Badalamenti

Per ricordare Felicia: proiezione del servizio giornalistico sulla deposizione di Felicia nel processo contro Badalamenti prodotto dalla RAI; proiezione di immagini di Felicia e letture a cura di Anna Puglisi di stralci della sua testimonianza, pubblicata nella nuova edizione del libro La mafia in casa mia; interventi di Giovanni Impastato, Umberto Santino, Luisa Impastato. Sarà esposta presso l’ex Casa Badalamenti la mostra di Pino Manzella Ciao Felicia, a cura dell’associazione Asadin. Diretta su Radio 100 Passi.

L’iniziativa è organizzata e promossa dall'associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Centro Siciliano di Documentazione Giuseppe Impastato, No Mafia Memorial, Comune di Palermo, CGIL Palermo, associazione Peppino Impastato, Comune di Cinisi, associazione Asadin, Compagnia dei Merli Bianchi, Teatro Proskenion.

(Fonte: Casa Memoria)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Partecipa al sondaggio

e ricevi gratuitamente un nostro eBook

Considerato che MeridioNews non gode di contributi pubblici, quanto saresti disposto a pagare al mese per leggerlo?

Non pagherei 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Vorremmo inoltre non dipendere dagli inserzionisti. Quanto saresti disposto ad aggiungere per leggere MeridioNews senza pubblicità?

Niente, terrei la pubblicità 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Grazie per aver partecipato al sondaggio

Voglio ricevere l'eBook

Non voglio ricevere l'eBook

Inserisci la tua Email