Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Domani via al porta a porta nel centro storico
Addio cassonetti, 10mila le famiglie coinvolte

In corso in queste ore la rimozione da parte di Rap di tutte le postazioni nell’area interessata dal servizio tra la via Enrico Albanese a Nord e la via Lincoln a Sud, e tra la via Roma a monte e la via Francesco Crispi a mare

Redazione

Foto di: HJR

Foto di: HJR

Da domani anche il centro storico dirà addio al cassonetto. Per i cittadini nei quartieri di Borgo Vecchio, Castellamare e Tribunali, infatti, partirà il servizio di raccolta differenziata con il nuovo sistema “porta a porta”. Già è in corso la rimozione da parte delle maestranze di Rap di tutte le postazioni presenti nell’area interessata dal nuovo servizio. Con questo ulteriore stadio del progetto, il terzo step del porta a porta coinvolge le aree incluse tra la via Enrico Albanese a Nord e la via Lincoln a Sud e tra la via Roma a monte e la via Francesco Crispi a mare. I quartieri interessati, o porzione di essi, sono il Quartiere 10 (Politeama) della VIII Circoscrizione con il suo “Borgo Vecchio” e il Quartiere 1 (Tribunali–Castellammare), appartenente alla I Circoscrizione, con la “Vucciria” quale uno dei suoi mercati storici .

La superficie di Palermo coinvolta è di circa 4,5 Kmq. Circa 10 mila è il numero di famiglie raggiunte con il nuovo sistema di Raccolta Differenziata Porta a Porta per un totale di 20.488 residenti nelle zone di interesse. Sul versante della distribuzione dei kit, continuano le attività di contatto da parte degli operatori della SRR Palermo Area Metropolitana nonché la consegna dei carrellati da parte di Rap ai condomini e alle grandi utenze che non sono state ancora raggiunte. Chi non avesse ricevuto le attrezzature necessarie e il materiale informativo basta contattare Ufficio di Coordinamento Start -Up, o rivolgersi ai due ecopunti aperti a supporto dei residenti che sono presenti rispettivamente a Piazza Giulio Cesare (sede della prima circoscrizione) aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 mercoledì dalle 13,30 alle ore 16,30; l’altro, in Ottava Circoscrizione: via Enrico Albanese 2 (locali della Parrocchia di Santa Lucia) aperto il lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

«Siamo consapevoli dei ritardi nella consegna sia dei carrellati che dei secchielli per l’avvio del terzo step - spiega l’Amministratore Unico di Rap Giuseppe Norata - ma la data fissata ci impegna ancor di più a rispettarla e abbiamo attivato, con tutti gli altri attori coinvolti (Conai, Palermo SRR Area metropolitana, Comune, Vigili e Circoscrizione), tutte le azioni possibili per raggiungere le utenze interessate per completare in tempi brevi le consegna e le attività di comunicazione. In questa ottica, proprio la prima circoscrizione domani mattina dopo avere individuato le utenze domiciliate ma che non risultano residenti, le cosiddette utenze “fluttuanti”, ha organizzato una campagna di sensibilizzazione e di consegna Kit dalle ore 9 di domani in poi partendo da discesa dei Bianchi numero 9». Maggiori info: Ufficio di Coordinamento Start –Up 091.7601515; numero verde RAP 80023771

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Partecipa al sondaggio

e ricevi gratuitamente un nostro eBook

Considerato che MeridioNews non gode di contributi pubblici, quanto saresti disposto a pagare al mese per leggerlo?

Non pagherei 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Vorremmo inoltre non dipendere dagli inserzionisti. Quanto saresti disposto ad aggiungere per leggere MeridioNews senza pubblicità?

Niente, terrei la pubblicità 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Grazie per aver partecipato al sondaggio

Voglio ricevere l'eBook

Non voglio ricevere l'eBook

Inserisci la tua Email