Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

I farmaci arrivano a casa, l'idea di un gruppo di palermitani
«Siamo partner di socialfood, oltre 10mila i prodotti online»

A Palermo nasce la consegna a domicilio dei medicinali, come già avviene col cibo. Basta andare sul sito e scegliere da un vastissimo catalogo, caricando la ricetta con un click. «Qualche anno fa sembrava impossibile che la gente restasse a casa a farsi portare la pizza, oggi è la normalità»

Andrea Turco

L'idea è semplice, eppure non era venuta a nessuno: consegnare i farmaci direttamente a casa. Come già avviene col cibo, ad esempio. E con la caratteristica fondamentale che in più ad arrivare a domicilio è un prodotto che spesso per necessità non può essere acquistato in prima persona. Se per esempio hai un'influenza e hai bisogno di una tachipirina, uscire per comprare il medicinale adatto è una scocciatura - oltre che un rischio ulteriore. Per ovviare a questa soluzione arriva SocialFarmaci, il servizio online (un sito e a breve un'app che attualmente è in via di sviluppo) che permette in pochi click di ordinare ciò che serve da un vastissimo catalogo.

«Siamo l'azienda di e-commerce con più prodotti a disposizione, sono già oltre 10mila - spiega Giorgio Fresta, responsabile marketing - Siamo partiti ad agosto e stiamo facendo già decine di consegne al giorno, abbiamo avviato una campagna marketing sui social per far ulteriormente conoscere il servizio ai palermitani. Al momento l'unica città che copre il servizio è Palermo, ma già tante altre città sono in procinto di sbarcare su SocialFarmaci.it». Il servizio di consegna a domicilio farmaci a Palermo è attivo tutti i giorni: l'orario di consegna va dalle 9 del mattino alle 23.30. Per alcuni prodotti è inoltre prevista la possibilità di richiedere la consegna express entro 35 minuti (con un costo aggiuntivo di un euro e 50). 

Le modalità del servizio fanno subito pensare a Socialfood, che da qualche anno opera con crescente successo nel capoluogo siciliano. «Socialfood è partner di SocialFarmaci - dice Fresta -, il servizio di consegna a domicilio dei farmaci è gestito dagli stessi fattorini di Socialfood. L'acquisto del farmaco online non avviene ancora in modo naturale così come il cibo, manca ancora la cultura. Non tutti sanno che è possibile farlo, ma stiamo riscontrando già un grande successo e questo ci porta a credere che il servizio farà grandi numeri, così come Socialfood. Qualche anno fa sembrava impossibile che la gente restasse a casa a farsi portare la pizza, oggi è la normalità».

Tra i servizi offerti da SocialFarmaci c'è anche l'ordinazione di prodotti da banco e farmaci su prescrizione: i corrieri dunque potranno ritirare la ricetta medica e acquistare per il cliente il farmaco indicato. Si può inoltre caricare la ricetta direttamente sul sito con un click, per permettere di preparare l'ordine in anticipo. E ancora, è garantito anche l'anonimato per chi ad esempio vuole acquistare test dell'aids o pillole del giorno dopo (contraccettive o abortive). «Facciamo un esempio - afferma il responsabile marketing -, poniamo il caso che tu abbia il nonno malato a casa e che lui dunque non possa uscire per comprare il farmaco. Ma magari gli serve immediatamente, e tu sei a lavoro. Il nostro corriere potrà andare dal medico di famiglia a ritirare la ricetta, in farmacia per il prodotto e dal nonno o da te per la consegna». SocialFarmaci è portato avanti da Beuta lab, «una società nata da poco, composta solo da palermitani e sotto i 40 anni». Al momento è anche possibile usufruire della spedizione standard gratuita con un carrello minimo di 20 euro inserendo il codice gratis10.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Partecipa al sondaggio

e ricevi gratuitamente un nostro eBook

Considerato che MeridioNews non gode di contributi pubblici, quanto saresti disposto a pagare al mese per leggerlo?

Non pagherei 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Vorremmo inoltre non dipendere dagli inserzionisti. Quanto saresti disposto ad aggiungere per leggere MeridioNews senza pubblicità?

Niente, terrei la pubblicità 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Grazie per aver partecipato al sondaggio

Voglio ricevere l'eBook

Non voglio ricevere l'eBook

Inserisci la tua Email