Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Conferenza Libia, Angela Merkel non ci sarà 

Redazione

Angela Merkel non parteciperà alla conferenza di Palermo sulla Libia. Lo apprende l'ANSA dalla cancelleria tedesca. «Alla conferenza, per il governo, parteciperà il ministro di Stato agli Esteri Niels Annen», risponde un portavoce.

Ci saranno, poi, i quattro principali attori della Libia: il presidente della Camera dei Rappresentanti libica, Aghila Saleh, il presidente dell'Alto Consiglio di Stato libico, Khaled Al Meshri, il presidente del Consiglio Presidenziale del Governo di Accordo Nazionale della Libia, Fayez al Serraj e il generale Khalifa Haftar, comandante dell'Esercito Nazionale Libico. E saranno presenti Capi di stato e di governo o ministri degli esteri di molti paesi - in tutto sono tra i 25 e i 30 - e tra questi ci sono anche l'Algeria e la Tunisia, paesi dove si e' recato nei giorni scorsi il presidente del consiglio, Giuseppe Conte. Proprio il premier ieri, nel corso del Question time alla Camera, ha espresso soddisfazione per «l'elevato numero di conferme arrivate e l'alto profilo politico dei partecipanti». 

E da palazzo Chigi viene ribadito il significato di questo appuntamento: una conferenza che non si prefigge di essere risolutiva, viene sottolineato, ma che è importante perché segna un primo passo significativo per un percorso più ampio che porti alla stabilizzazione della Libia e alla sicurezza dell'intero Mediterraneo. Conte punta molto sulla Conferenza di Palermo e sul fatto che il governo italiano sia parte attiva di un processo effettivo di mediazione diplomatica. Alta in ogni caso l'attenzione della stampa: finora sono già circa 400 le testate giornalistiche che si sono accreditate all'evento, e la meta' sono media stranieri. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×