Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Bellolampo, da Regione il via libera alla sesta vasca
Orlando: «Ora accelerare su settima e differenziata»

Arriva l'ok all'ampliamento alla sesta vasca ormai satura. Lo ha deciso la Conferenza dei servizi, convocata stamane all’assessorato al Territorio che ha messo attorno a un tavolo tutti gli enti competenti nel rilascio dei pareri propedeutici alla valutazione di impatto ambientale

Redazione

Arriva finalmente il via libera dalla Regione Siciliana all’ampliamento definitivo della sesta vasca nella discarica di Bellolampo a Palermo. A stabilirlo la Conferenza dei servizi, convocata stamane all’assessorato al Territorio Toto Cordaro, che ha messo attorno a un tavolo tutti gli enti competenti nel rilascio dei pareri propedeutici alla valutazione di impatto ambientale: genio civile, soprintendenze, dipartimenti regionali, Asp e Arpa.

«Abbiamo mantenuto - evidenzia il governatore Nello Musumeci - gli impegni presi in precedenza. In pochi mesi siamo riusciti ad autorizzare un provvedimento per il quale, in passato, ci volevano anche anni. Un ringraziamento, in tal senso, va agli uffici del dipartimento regionale dell’Ambiente per la celerità dimostrata». «Con il provvedimento di autorizzazione, che sarà notificato subito al Comune di Palermo - aggiunge l’assessore - potranno iniziare immediatamente i lavori di allargamento della discarica e si consentirà a Palermo di venire fuori dall’emergenza rifiuti».

«Lo sblocco formale dei lavori di ampliamento della VI vasca è un fatto importante - commenta il sindaco Leoluca Orlando - Occorre ora recuperare il tempo perduto e siamo certi che Rap lo farà nel migliore dei modi, continuando, come fatto in questi ultimi anni, ad adottare ogni accorgimento tecnico utile per il rispetto dei parametri ambientali. Occorre ora accelerare su tutti gli altri fronti aperti che riguardano i rifiuti a Palermo e Bellolampo: la realizzazione della VII vasca, l'aumento della differenziata, l'individuazione certa di responsabilità e risorse per la gestione delle vasche esaurite».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×