Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Sherbeth Festival, torna l'appuntamento col gelato
Attesi più di 300mila partecipanti in quattro giorni

Al via la decima edizione, dal 27 al 30 settembre. Molti i gusti inediti provenienti da Paesi lontani, nonché le creative varianti alle tradizioni. Tra le curiosità l'aspettativa per una folta delegazione giapponese, che sarà presente dopo la vittoria alla manifestazione 2017 del gelatiere Taizo Shibano

Michela Costa

Si rinnova l'appuntamento con Sherbeth, il festival internazionale del gelato artigianale giunto alla decima edizione. Che, ogni anno a fine settembre, trasforma il salotto del centro storico di Palermo in una vera e propria gelateria di qualità a cielo aperto. Dal 27 al 30 settembre, via Maqueda, corso Vittorio e piazza Verdi si riempiranno di stand per il più importante appuntamento internazionale del settore del gelato con oltre trecentomila partecipanti nei quattro giorni di eventi e degustazioni. Gusto, cultura, tradizione, qualità, artigianalità, creatività e genuinità sono i capisaldi della manifestazione, organizzata da Admeridiem, con la direzione tecnica dei maestri gelatieri Antonio Cappadonia e Giovanna Musumeci. A gareggiare e a contendersi il titolo di produttore di gelato artigianale più buono, prodotto con ingredienti di qualità, minimo contenuti di zuccheri e di grassi ed esclusivamente addensanti naturali, saranno 50 maestri gelatieri provenienti da tutto il mondo che sveleranno i propri segreti di questo prelibato dolce. 

Le novità di quest'anno sono rappresentate da alcuni gusti inediti provenienti da paesi lontani: un gelato all'infuso d'ibisco con miele e succo d’arancia delle Isole Cayman, un dulce de leche dalla Bolivia e un maple a base di noci pecan tostate dagli USA. Dal Giappone, vincitore dello scorso anno, il delicato abbinamento tra nocciola e fave di tonca, oppure il fiore di ciliegio insieme alla cioccolata bianca. Questi gusti così insoliti per la cultura siciliana derivano spesso dalla sapiente fusione a opera di maestri gelatieri di origine italiana che hanno ideato creative varianti alla tradizioni utilizzando i sapori e i prodotti della loro terra ospitante. Tra gli italiani in concorso, invece, ritroviamo gli intramontabili gusti classici della tradizione del Belpaese con qualche novità: mandorla, melograno, lime e zenzero (Puglia), elicriso (Sardegna), lamponi e caprino (Lazio), pere, grappa e mosto d’uva (Emilia), castagna e cioccolato (Trentino), caffè bianco e mandorla (Toscana) e un audace cioccolato lime e sale (Lombardia). 

Sponsor principale della manifestazione si conferma l'azienda italiana Bravo produttrice di macchine per gelateria, pasticceria e cioccolato. Il programma di questa decima edizione è ancora più ricco e si inquadra all'interno del manifesto di  Palermo Capitale della Cultura italiana 2018. L’inaugurazione ufficiale dell’evento avverrà giovedì 27 settembre alle ore 18 con la partecipazione di numerosi giornalisti di testate nazionali e, quest'anno, anche della più importante emittente tv e radio giapponese, il canale internazionale NHK che trasmetterà i momenti più salienti della manifestazione a milioni di utenti nel mondo. Una troupe, inoltre, sarà ospite dell’organizzazione per la realizzazione di un programma di mezz'ora dedicato al gelatiere Taizo Shibano, vincitore del 2017, e ai segreti della gelateria italiana.  

Dall'anno scorso, infatti, grazie alla vittoria di Taizo il pubblico giapponese si è appassionato incredibilmente a Sherbeth e alla qualità del gelato siciliano simbolo di qualità, contrariamente agli ice cream da fast food americano. Oltre ai laboratori ed ai cooking show dei maestri gelatieri si alterneranno talk culturali con la partecipazione di docenti ed esperti sui temi dell’alimentazione e dell’integrazione multietnica nella gastronomia, presentazioni di libri, attività a tema per i bambini con giochi e laboratori, degustazioni guidate aperte al pubblico, corsi per aspiranti gelatieri, passeggiate ed itinerari d’arte nel centro storico e spettacoli serali.

Domenica sera alle ore 22 la manifestazione si concluderà con il prestigioso concorso per l’assegnazione del trofeo dedicato al padre storico del sorbetto in Europa, il siciliano Francesco Procopio Cutò, fondatore dello storico Cafè Procope di Parigi. Il programma completo della manifestazione si trova sulla pagina ufficiale di Sherbeth.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×