Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Black Axe, il racconto in aula di torture e sevizie
«Le aggressioni duravano addirittura giorni interi»

È una pagina da brivido quella scritta di fronte ai giudici della prima corte d’assise di Palermo, dove si celebra il processo a carico di cinque presunti esponenti della mafia nigeriana. La Cosa nera di Ballarò che non si faceva troppi scrupoli contro chi ostacolava gli affari della droga. «Hanno cercato in tutti i modi di ottenere qualcosa»

Silvia Buffa

Torturato per un giorno intero, si è salvato solo dopo che i vicini di casa hanno sentito le sue urla disperate. Ma calci, pugni e sevizie sessuali erano durate per oltre 24 ore, già. A raccontare la storia di Afube Musa di fronte alla prima corte d’assise di Palermo è un testimone d’eccezione. Qualcuno che, fino a poco tempo prima, quelle scene le aveva forse viste spesso, a volte anche partecipandovi. È Austine Johnbull, membro della cosiddetta Black Axe, la mafia nigeriana, condannato lo scorso maggio a due anni e otto mesi in abbreviato per il suo ruolo nell'associazione criminale e ascoltato in aula nelle vesti di imputato per reato connesso. Non c’è, lui, nel commando che se la prende con quel nigeriano salvato dai vicini. A raccontargli di quella tortura sarà, un paio di anni dopo, un compagno di cella al Pagliarelli che al contrario di Johnbull ha partecipato, eccome. È Ibrahim Yusif, condannato anche lui in abbreviato quattro mesi fa a 14 anni. «Mi ha spiegato esattamente quello che era accaduto - dice in aula il teste -. Io sapevo già dal 2014 di un nigeriano picchiato malamente, era uscito sui giornali, ma non ho mai approfondito i motivi e poi sono stato arrestato».

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews