Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo tra le mete italiane preferite e meno care
Turisti attratti da cibo e arte, ma delusi dalla pulizia

Vengono da tutto il mondo: Dubai, Inghilterra, Francia, Uruguay, Spagna, Germania, Bielorussia. Camminano per le strade del centro storico e ammirano patrimonio e cultura della città. Ma non mancano i nei: «Ho notato molta sporcizia per essere una grande città». Guarda il video

Maria Vera Genchi

Foto di: Maria Vera Genchi

Foto di: Maria Vera Genchi

Con l’estate il capoluogo siciliano si svuota di palermitani e si riempie di turisti. Vengono da tutto il mondo: Dubai, Inghilterra, Francia, Uruguay, Spagna, Germania, Bielorussia. Camminano per le strade del centro storico, al collo l’immancabile macchina fotografica. Il cibo, la gente, la storia e l’arte è ciò che attrae di più. Non manca, tuttavia, qualche nota stonata che si ripete più volte nei commenti: «Ho notato molta sporcizia - spiega un ragazzo di Bari - per essere una grande città, me l’aspettavo più pulita».

Non solo stranieri, ma tanti anche gli italiani che decidono di trascorrere la stagione estiva in Sicilia, spinti, fra le tante cose, dalla convenienza rispetto ad altre destinazioni del Bel Paese: «È una tappa obbligatoria - racconta una fiorentina - In Sicilia si sta bene dappertutto! Si mangia da Dio, le persone sono super gentili, i posti da vedere sono stupendi, il mare è splendido». Nella top 10 delle destinazioni italiane preferite dagli stranieri per l’estate 2018, secondo il motore di ricerca viaggi momondo.it, il capoluogo siciliano, quest’anno Capitale Italiana della Cultura e che per l'occasione conta più di 780 eventi, si aggiudica il suo meritato posto in classifica.

Per momondo.it, infatti, Palermo è la città più economica in termini di soggiorno in hotel con soli 66 € per notte, seguita da Rimini (69 €). In testa alla classifica anche su CaseVacanza.it: il capoluogo siciliano è la destinazione italiana in cui dove affittare una casa vacanza costa di meno. Secondo le ricerche effettuate dal portale, una casa vacanza per quattro persone per una settimana a Palermo costa quasi la metà: 390 euro a fronte di una spesa media nazionale di 730. 

A consigliarla anche The Guardian. Il noto quotidiano britannico la inserisce tra le mete ideali, l’unica città italiana fra le destinazioni europee. Il capoluogo siciliano, sede della biennale di arte contemporanea Manifesta 12, che ha staccato più di 10 mila biglietti in tre settimane, stupisce i turisti con la sua movida culturale e notturna. «Vedere così tante persone a quest’ora per noi è quasi fuori dal normale!», racconta una coppia di Bolzano mentre passeggia per via Maqueda. In vetta anche nella classifica delle destinazioni estive preferite dagli italiani, per eDreams Palermo è prima in assoluto. A seguire Catania, New York e la Sardegna. Bella e a buon mercato, insomma.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×