Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Elezioni 2018, lo strano caso di Lercara Friddi
Quando gli emigrati falsano i dati sull'affluenza

Secondo i dati ufficiali nel Comune del Palermitano solo poco più di un cittadino su tre si è recato alle urne, ma la realtà sembra essere diversa, con 4.172 persone andate alle urne su un numero di abitanti che all'ultimo censimento risultano 6.794. Ma sulle liste elettorali ne risultano quasi il doppio

Gabriele Ruggieri

Lercara Friddi è stato il Comune nella provincia di Palermo con il record negativo di affluenza. Secondo i dati diffusi dai canali ufficiali, infatti, solo il 40,03 per cento degli elettori lercaresi si è recato alle urne. Poco più di un cittadino su tre: 4.172 su 12.142. Un numero enorme quello degli aventi diritto se si pensa che tuttavia gli abitanti censiti nel Comune del Palermitano risultano quasi la metà: 6.794. A risolvere il mistero ci pensa Luciano Marino, neoeletto sindaco, che di quegli oltre quattromila voti ne ha ricevuti 2.633: «Il nostro è un paese con tantissimi emigrati - spiega - che pur vivendo fuori hanno chiesto l'iscrizione all'Aire (l'anagrafe italiana per i residenti all'estero ... ndr) e che quindi risultano a tutti gli effetti elettori».

Elettori non votanti però. «Quando si tratta di elezioni nazionali - prosegue Marino - loro hanno la possibilità di votare all'estero, ma per le amministrative dovrebbero tornare qui per esprimere la propria preferenza. Ed è chiaro che molti non lo fanno». Una foltissima comunità fuori dai confini nazionali, dunque, che dopa i risultati dell'affluenza per il proprio legame con il paese d'origine. E che si è persa, dunque, la scalata alla poltrona di sindaco da parte del 31enne Marino, che ha stravinto con distacco sul candidato, il sindaco uscente Giuseppe Pasquale Ferrara. 

«Ci aspettavamo di vincere - ammette il primo cittadino - ma non con un margine così largo. Questo è un segnale chiaro della voglia dei cittadini di chiudere un ciclo, quello di Ferrara, che è durato per molti anni». Da qui la scelta del giovane Marino. «Abbiamo presentato una proposta credibile - dice ancora - Una lista che parte dal basso e che si è strutturata attraverso il dialogo. Dialogo che è mancato durante il periodo dell'amministrazione Ferrara, la gente evidentemente era stanca». E a breve si riunirà per la prima volta il nuovo Consiglio comunale che già trova sul tavolo un lavoro non semplice: quello di approvare il bilancio con massima urgenza. «C'è ancora tanto da fare - conclude Marino - 6.794, sono queste le cose di cui da subito dovremo occuparci»

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews