Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Santa Flavia, bimba disabile frequenterà laboratori
«Polemiche strumentali, ecco nuovo montascale»

Con una delibera pubblicata sull'albo pretorio il 9 febbraio si dovrebbe concludere la vicenda della piccola costretta a non potere accedere alle aule multimediali della propria scuola. Ad annunciarlo è il primo cittadino, che rispedisce al mittente le accuse di disinteresse: «Bilancio approvato a dicembre e lavori già affidati»

Gabriele Ruggieri

Manca poco e la bambina affetta da Sma2 e per questo costretta su una sedia a rotelle potrà frequentare i laboratori al primo piano della scuola media di Porticello, nel Comune di Santa Flavia. Questo almeno secondo le stime della ditta incaricata di installare un nuovo montascale nell'istituto in sostituzione di quello non funzionante, che ha previsto che i lavori si protrarranno per 30 giorni dal loro inizio. Ad annunciarlo è il sindaco della cittadina del Palermitano, Salvatore Sanfilippo, che a MeridioNews replica a quanto detto dalla legale della famiglia della piccola, Valeria Balistreri

Il primo cittadino, eletto a giugno, ma che già da vicesindaco, nella precedente amministrazione, si era interessato al caso - come confermato dalla stessa Balistreri - e respinge le voci che vedevano l'amministrazione poco attenta nei confronti del problema. «Abbiamo approvato il bilancio solo nell'ultima settimana di dicembre scorso, abbiamo ufficializzato l'affidamento dei lavori alla ditta l'otto febbraio. Chi conosce come vanno i tempi della pubblica amministrazione sa quanto siamo stati celeri».

Tra i punti contestati dai familiari della bambina c'era anche l'impossibilità di riparare, al contrario di quanto promesso in precedenza, il vecchio montascale presente nell'istituto. E in effetti l'allora vicesindaco aveva organizzato una raccolta di fondi privati proprio per riparare il macchinario. «Il vecchio montascale - continua Sanfilippo - non è stato installato dal Comune, ma dalla scuola, diversi anni fa e a quanto ricordi non è mai entrato in funzione, tanto che abbiamo avuto difficoltà anche a trovare quale fosse l'azienda produttrice del macchinario e chi ne avesse curato l'installazione. Abbiamo poi scoperto che l'azienda in questione era fallita e quindi sarebbe stato impossibile reperire i pezzi di ricambio». E così il Comune ha dovuto racimolare qualcosa come diecimila euro più Iva per potere sostituire l'apparecchiatura rotta con un nuovo e moderno servoscala.

La famiglia della bambina, vista l'impossibilità della piccola di frequentare i laboratori, tutti in aule situate al primo piano dell'istituto, aveva deciso di rivolgersi a un legale, l'avvocata Balistreri appunto, per sollecitare l'intervento della pubblica amministrazione rivendicando un loro diritto. Il sindaco tuttavia ritiene strumentali le parole dell'avvocata, sua avversaria alle ultime elezioni. «Capisco i genitori - aggiunge Sanfilippo - so quanto possono soffrire e sono sicuro che da privato cittadino avrei agito nello stesso identico modo. Ne hanno tutto il diritto. Ora però, al di là delle polemiche, quello che conta è che questa bambina possa avere la possibilità di seguire le lezioni, il resto è di secondaria importanza». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×