Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Amap, falsi bollettini pagamento per incassare fatture
Due dipendenti condannati a cinque anni di carcere

La Cassazione ha confermato le pene inflitte in secondo grado per Carmelo Di Bella e Carlo Fasetti, impiegati della municipalizzata dell'acqua accusati di Peculato. Gli investigatori ipotizzarono un coinvolgimento di alcuni amministratori di condominio che avrebbero agito in concorso con gli imputati. Ma la tesi della complicità non è mai stata provata

Redazione

Per cinque anni hanno rilasciato falsi bollettini che attestavano il pagamento di centinaia di bollette dell'acqua. I soldi, che incassavano da utenti, però, restavano a loro. Oggi la Cassazione ha confermato la condanna a cinque anni di carcere per Carmelo Di Bella e Carlo Fasetti, impiegati dell'Amap, la municipalizzata dell'acqua di Palermo, entrambi accusati di peculato. 

All'azienda, difesa dagli avvocati Giuseppe e Francesco Crescimanno è stata riconosciuta una provvisionale a titolo di risarcimento del danno di 200 mila euro. Il dolo, però, per la società del comune sarebbe di oltre 900 mila euro di mancati incassi. Il procedimento nasce da una denuncia della guardia di finanza arrivata dopo una segnalazione dell'Amap che aveva scoperto l'ammanco. 

Secondo gli inquirenti i due dipendenti incassavano i soldi da cittadini o amministratori condominiali a cui rilasciavano ricevute di pagamento contraffatte trattenendo il denaro. Gli investigatori ipotizzarono un coinvolgimento di alcuni amministratori di condominio che avrebbero agito in concorso con gli imputati. Ma la tesi della complicità non è mai stata provata e vennero coinvolti solo i due impiegati che, nel 2013, finirono agli arresti domiciliari.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×