Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Abusivismo, un nuovo esposto sul caso Bagheria
Verdi: «Sequestrare il regolamento comunale M5s»

Il 19 settembre l'Ufficio di Vigilanza Urbanistica della Regione aveva richiamato l'amministrazione a modificare le norme che sancivano il diritto all'abitazione per alcuni immobili non sanati. Il coordinatore Angelo Bonelli: «Dovevano modificare tre articoli e non l'hanno fatto»

Andrea Turco

«Fermo restando che l'abusivismo di necessità non esiste, chiunque di voi può andare su Google Earth e vedere di cosa stiamo parlando: il Comune di Bagheria col proprio regolamento ha sospeso le demolizioni di ville con piscina, con discese a mare e addirittura con attracchi di barche private a mare. Stiamo parlando di cose incredibili, che sono abusive e i cui dispositivi di demolizione sia amministrativi che penali sono arrivati a termine». Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dei Verdi, continua nella lotta contro il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque e nella conferenza stampa di questa mattina a piazza Sturzo annuncia un nuovo esposto contro il regolamento pentastellato che ad agosto ha tra le altre cose deciso di mantenere alcuni immobili abusivi non sanati, e divenuti di proprietà del Comune, stabilendo un interesse pubblico. «Lunedì presenteremo alla Procura di Termini Imerese un altro esposto in cui chiederemo il sequestro preventivo di quella delibera e di tutti gli atti conseguenti». 

Il motivo viene sbandierato dallo stesso Bonelli. Si tratta di un atto pubblico, risalente al 19 settembre scorso, in cui l'ufficio di Vigilanza Urbanistica della Regione Siciliana si esprime sugli esposti presentati dagli ambientalisti. E spiega che, come già sollecitato dall'Avvocatura dello Stato di Palermo, la norma sulla costruzioni ritenute abusive «deve intendersi di stretta interpretazione e non suscettibile di estensione in via di interpretazione analogica». In sostanza il dipartimento regionale invita l'amministrazione a rifarsi alle procedure nazionali e regionali e «a ricondurre il contenuto degli art.7, 8 e 13 bis in aderenza al testuale dettato normativo»: sono gli articoli più contestati del regolamento, che sancivano il «diritto all'abitazione» per i «fabbricati abusivi» che risultavano «dimora abituale e principale», con l'estensione ai parenti prossimi. 

Bonelli aggiunge che «la Federazione nazionale dei Verdi ha inviato una diffida al sindaco di Bagheria ad ottemperare quanto disposto da un organo di vigilanza della Regione Siciliana, dando un tempo a norma di legge. Il Comune doveva modificare il regolamento e non l'ha fatto». Nel nuovo esposto dei Verdi c'è poi una novità. Oltre ad esprimersi sulla modifica dei già citati articoli, riguardanti alcune zone sottoposte a vincolo di inedificabilità assoluta, Bonelli spiega che «abbiamo contestato un eventuale conflitto di interesse». 

La replica del sindaco di Bagheria Patrizio Cinque. 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.