Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Contrada si iscrive al Partito Radicale
Su 'faccia da mostro': «Vago ricordo»

Rita Bernardini ha annunciato in conferenza stampa che l'ex numero 2 del Sisde prenderà la tessera. La dirigente: «ha preso questa decisione di cui siamo felici». L'ex poliziotto sulla perquisizione subita: «Non riesco a capire cosa vogliano da me»

Redazione

Foto di: Gabriele Ruggieri

Foto di: Gabriele Ruggieri

L'ex numero due del Sisde Bruno Contrada si è iscritto ai Radicali, lo ha reso noto Rita Bernardini, membro della presidenze del Partito Radicale, nel corso della conferenza stampa alla quale hanno preso parto lo stesso Contrada e Sergio D'Elia anche lui del Partito Radicale. 

«Abbiamo seguito passo passo la vicenda di Contrada - ha detto Bernardini - Marco Pannella ha iniziato ad occuparsene - Sono stati 25 anni di sofferenze e frustrazioni. Non lo ha scelto prima per la sua professione e perché era sotto processo. Oggi che Bruno Contrada è stato totalmente scagionato dalle pronunce della Corte Europea dei diritti dell'Uomo e della Cassazione ha preso questa decisione di cui siamo felici». Gli esponenti radical hanno incontrato l'ex numero due del Sisde, a cui la Cassazione ha revocato una condanna a 10 anni per concorso in associazione mafiosa, dopo la perquisizione subita, la settimana scorsa.

Contrada si è concentrato, fra le altre cose, sulla perquisizione nella sua abitazione nell'ambito dell'inchiesta della Dda reggina sul patto mafia-'ndrangheta nella stagione delle stragi: «Io non so nulla di questa inchiesta che sta svolgendo la Procura di Reggio Calabria - ha detto - Posso dire solo che non ho mai prestato servizio in Calabria e non mi sono mai occupato di 'ndrangheta. Non ne so davvero nulla. Non riesco a capire che cosa vogliono da me». Gli investigatori erano a caccia della prova dei rapporti fra Contrada e Giovanni Aiello, ex agente di polizia vicino ai Servizi, soprannominato 'faccia da mostro' per la profonda cicatrice che ne deturpa il viso. «Ho un vago ricordo di circa 40 anni fa, sto parlando degli anni Settanta - dice Contrada - quando c'era un agente alla Squadra mobile e mi sembra di ricordare che rispondesse ai connotati di questo signor Aiello. Ma non ricordo neppure in che sezione fosse. Lo ricordo per i capelli lunghi. Ho chiesto anche ad alcuni vecchi marescialli. Ma non riesco a ricordarmelo».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews