Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Sicilia Queer Filmfest, al via oggi la settima edizione
Cinema, musica e arti figurative ai Cantieri alla Zisa

È stato appena inaugurato il festival cinematografico a tematica queer che ha come scopo il contrasto alla discriminazione sociale e la promozione della cultura della diversità. In programma una performance di contrabbassi al tramonto a cura di Lelio Giannetto e la mostra Extrablatt alla Haus der Kunst.

Desirée Maida

Cinema, arti figurative, musica: coinvolge differenti settori della cultura il Sicilia Queer Filmfest, il festival cinematografico internazionale a tematica queer che ha come scopo il contrasto alla discriminazione sociale e la promozione della cultura della diversità, attraverso poetiche e linguaggi innovativi e anticonvenzionali. Giunto alla sua settima edizione, il festival si inaugurerà a Palermo mercoledì 24 maggio negli spazi dei Cantieri Culturali alla Zisa e si protrarrà fino al primo giugno.

«Il festival a cui lavoriamo con passione dal 2010 è oggi un luogo affermato di dialogo e di confronto tra persone interessate non soltanto all'ambito del cinema, o a quello della storia e della cultura lgbt, ma uno spazio per tutti quelli che sentono la necessità di oltrepassare le etichette per provare a stare nel proprio tempo con uno sguardo libero e critico – afferma il direttore artistico del festival Andrea Inzerillo –. Un festival che viene da lontano e guarda lontano: è questo lo scopo della produzione di saperi, della condivisione di esperienze, della creazione di incontri e dell’accumulo di materiali che proiettano il Sicilia Queer su una dimensione più estesa nel tempo – conclude Inzerillo.

Si inizia quindi mercoledì alle ore 18 al Cinema de Seta con l’aperitivo a cui seguirà, alle ore 19, Il suono del tramonto/Il tramonto del suono, performance per orchestra di contrabbassi a cura di Lelio Giannetto in occasione dei vent’anni di Curva Minore che si svolgerà al tramonto nello spazio antistante il cinema. Alle 20:30 si aprirà la prima serata del festival, presentata dalla cantante e musicista Serena Ganci e dall’attrice Ersilia Lombardo, realizzata in collaborazione con il Festival Teatro Bastardo. Nel corso della serata sarà proiettato Il gender secondo i fratelli La Vecchia, l’ironico e politicamente scorretto trailer di questa edizione del Sicilia Queer realizzato dal regista Franco Maresco e prodotto da Sicilia Queer e Lumpen, che vede protagonisti i noti fratelli palermitani Daniele, Davide ed Emanuele La Vecchia. Invece il film che aprirà ufficialmente il festival sarà Little Man, del regista statunitense Ira Sachs, che racconta con leggerezza l’amicizia di due ragazzini nella brulicante Brooklyn dei nostri giorni.

Alla Haus der Kunst, sempre all’interno dei Cantieri, alle ore 18 sarà inaugurata anche Extrablatt, mostra a cura del Verein Düsseldorf Palermo e. V. che indaga il rapporto tra cinema e arti visive attraverso sedici opere di artisti selezionati sull’asse dello scambio culturale e artistico tra le città di Düsseldorf e Palermo. A ogni artista è stato affidato uno dei cortometraggi in concorso al Sicilia Queer Festival 2017 ed è stato invitato a realizzare un’opera lasciandosi ispirare dal film. Il risultato sarà un’interpretazione visuale del film, un momento di incontro tra linguaggi e stili diversi. Gli artisti in mostra sono: Dimitri Agnello, Alessandro Bazan, Giuseppe Borgia, Marcello Buffa, Andrea Buglisi, Marta Colombo, Francesco Costantino, Daniele Franzella, Benjamin-Novalis Hofmann, Birgit Jensen, Michael Kortländer, Evangelos Koukouwitakis e Christina Böckler, Roberta Mazzola, Sara Rizzo, Andrea StepkovaeFrancesco Tagliavia. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 10 giugno, dal giovedì al sabato dalle ore 16 alle 19. Durante il festival, sarà aperta ogni giorno dalle 18 alle 21. Ingresso libero.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews