Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Persona, mostra al Loggiato San Bartolomeo
Così le arti indagano l’uomo contemporaneo

Cinque artisti italiani e internazionali esplorano attraverso pittura, scultura e performance le contraddizioni e le paure della società di oggi, in una location d’eccezione: l’ex ospedale seicentesco che si affaccia sul mare e che da oggi riapre le sue porte al pubblico. Questa sera alle 21 la performance di Olivier De Sagazan. Guarda la gallery

Desirée Maida

Maschera, ruolo, personaggio, individuo, corpo: sono diversi e dalla lontana origine latina, eppure tra loro intimamente interconnessi, i significati del termine Persona, che è anche il titolo del progetto artistico a cura de Lemosche in corso a Palermo al Loggiato di San Bartolomeo, che in occasione della mostra riapre le sue porte al pubblico.

Pittura, scultura, performance e videoarte indagano ed esplorano le sfaccettature dell’identità dell’uomo contemporaneo inteso, per l’appunto, come maschera, ruolo, personaggio, individuo, personalità, inserito in una società dalle complesse dinamiche culturali e sociologiche. Philippe Berson, Gaetano Costa, Olivier De Sagazan, Yann Marussich e Nino Russo sono gli artisti impegnati nel progetto, i cui stili si confrontano e compenetrano all’interno degli spazi dell’ex ospedale seicentesco. Tele, sculture e installazioni restituiscono ritratti dell’uomo di oggi più espressionistici che realistici, dove i tratti intimistici hanno il sopravvento su quelli fisiognomici e il corpo si fa portavoce di paure, ansie e disagi della personalità.

«Attraverso il tempo e i continenti, ciò che da poco più di un secolo chiamiamo espressionismo continua a comunicare con quell’abisso che l’essere umano si porta dentro restituendogli un garbato sguardo interrogativo – spiegano Lemosche nel testo critico che supporta il progetto –. Persona è un termine antico e di incerta origine. Sappiamo però che la correlazione con l’identità che gli attribuiamo oggi è solo uno stravolgimento del suo senso originario. Persona è la maschera. In passato sono esistite culture che hanno incorporato a tal punto la maschera da ribaltarne il rapporto di subalternità col suo portatore. Sono esistiti luoghi ed epoche in cui è la maschera che indossa l’uomo».

Questa sera alle ore 21 l’artista Olivier De Sagazan sarà impegnato nella performance Lenfermoi, un ritratto dell’uomo intrappolato in un tempo ciclico e perverso, in cui la reiterazione di comportamenti meccanici e automatici annullano la personalità e la coscienza di sé. Le prossime performance sono previste il 19 maggio, data di chiusura della mostra, alle ore 20 con Colatura #9 di Gaetano Costa, con la partecipazione di Marika Pugliatti e con la regia del suono di Manfredi Clemente, e alle 21 con Balançoire di Philippe Berson, con la partecipazione del musicista Gaetano Dragotta. Persona è aperta tutti i giorni tranne il lunedì, dalle ore 10 alle 18. Ingresso libero.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews