Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Al liceo Einstein i campioni della matematica a Palermo
«Successo frutto di un lavoro costante di tutto l'istituto»

La squadra degli alunni della scuola di via Vivaldi si è classificata prima alla competizione provinciale delle Olimpiadi di Matematica. A maggio gli studenti parteciperanno alla fase finale, la competizione nazionale, che si svolgerà a Cesenatico. Secondi i ragazzi del Failla Tedaldi di Castelbuono, terzo il Don Bosco

Manlio Melluso

Gli alunni del liceo scientifico Albert Einstein sono i campioncini della  matematica nella provincia di Palermo. Gli studenti dell'istituto scolastico si sono classificati primi nella gara a squadre per la qualificazione alla finale nazionale delle Olimpiadi della Matematica, che si svolgerà a Cesenatico nel mese di maggio, staccando di ben 500 punti i secondi classificati, i ragazzi del Failla Tedaldi di Castelbuono. Alla competizione provinciale hanno partecipato dieci istituti. Terzo si è piazzato il Don Bosco.

Una grande soddisfazione per gli alunni, ma anche per i professori e per tutto l'istituto: «Stiamo partecipando a più gare - racconta il docente di matematica Giuseppe Buccheri, che si occupa della preparazione dei ragazzi insieme alla collega Stefania Di Marco -. L'Unione matematica italiana con il Miur organizza le olimpiadi di matematica. in questa competizione abbiamo superato la prima fase, sia nella gara a squadre che in quella individuale. Per quanto riguarda quest'ultima, abbiamo piazzato al primo posto uno dei nostri studenti del secondo anno. Insieme a lui si sono classificati un ragazzo del don Bosco e uno del Galilei. Tutti parteciperanno alle gare nazionali».

Una circostanza non isolata, tappa di un percorso ancora in atto che vede il liceo di via Vivaldi impegnato su più fronti: «Partecipiamo anche ai Campionati internazionali di giochi matematici organizzati dall'Università Bocconi e dalla rivista Matepristem. Qualche nostro studente arriva sempre alle finali, l'anno scorso ho accompagnato cinque alunni. In questo caso, comunque, non c'è una vera e propria classifica: si risolve un numero predeterminato di quesiti, quindi è possibile che più di una persona riesca nell'impresa. Ciò che conta davvero è il tempo». Ma non finisce qui: «Parteciperemo anche a un'altra iniziativa organizzata dal Miur, incentrata sull'informatica e che fa riferimento al pensiero computazionale, alla logica. Noi siamo scuola polo nel distretto della provincia di Palermo. Gli alunni degli altri istituti - dice il docente -verranno qui lunedì e martedì, prima le scuole medie e poi le superiori».

Un lavoro di studio e preparazione che non è frutto soltanto della fatica dei docenti della materia e degli alunni che partecipano, ma che vede impegnato tutto l'istituto, come sottolinea il professor Buccheri: «Questo successo è frutto di un lavoro costante. Il dirigente scolastico ha creduto in quello che facciamo, la scuola ha investito in tempo e in risorse, dando la possibilità ai ragazzi di partecipare a un corso di formazione. Tutto questo dà risultati: non è soltanto l'attenzione dei docenti che organizzano i corsi di formazione per gli studenti che deve essere tenuta in considerazione, ma quella di tutti gli insegnanti. Chi sta in classe - spiega il professor Buccheri - ci mette impegno e partecipazione anche nel dare la possibilità allo studente di partecipare al corso. Non si tratta della bravura di una o due persone - conclude -, ma di tutti».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×