Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

L'abete delle Madonie protagonista a Milano
Donata una specie a quattro parchi abruzzesi 

La pianta protetta portata da una delegazione madonita a Fà la cosa giusta!, la prima e la più grande fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili, dove sono state presentate anche le vie francigene. Pizzuto: «Si tratta del principale simbolo naturalistico del parco»

Mario Catalano

C’era anche la piantina madonita abies nebrodensis esposta a Milano durante la fiera Fà la cosa giusta!, la prima e la più grande fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili. Quest’anno la manifestazione è arrivata alla sua quattordicesima edizione e si è svolta nei padiglioni tre e quattro di FieraMilanocity. L’evento, nato nel 2004, in pochi anni è diventato il punto cardine di quella parte di economia che propone un modello alternativo di sviluppo. Ogni anno aziende, consumatori, politici, cittadini e associazioni si ritrovano a Milano per scambiare idee, vendere e comprare prodotti pensati nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente, immaginare e sperimentare un’economia che schiuda un futuro più giusto per tutti. Tra i prodotti siciliani presentati durante la manifestazione nello stand della regione siciliana anche la piantina di abies nebrodensis (abete delle Madonie), un modo per promuovere gli itinerari e cammini sulla via Francigena delle Madonie. 

La pianta, appartenente alla famiglia delle pinaceae, era stata esposta a più riprese anche durante l’Expo di Milano, in collaborazione con gli assessorati al territorio e alle attività produttive, oltre che all’ex azienda delle foreste demaniali. All’interno della fiera sono state donate ai quattro parchi abruzzesi (Maiella, Gran Sasso, Silente Velino e Abruzzi) alcune piante di abete delle Madonie. In rappresentanza dell’Ente Parco, oltre al direttore del Peppuccio Bonomo e Pier Calogero D’Anna di Bompietro, c’erano alcune associazioni, tra cui Madonie a Passo Lento, rappresentata da Giovanni Nicolosi.

«L’abies nebrodensis è il principale simbolo naturalistico del parco – commenta il presidente dell’Ente Parco Madonie, Angelo Pizzuto - un landmark che tutto il mondo ci riconosce e ci invidia. Concedere le piantine in adozione, dopo aver verificato le migliori condizioni per la sua futura crescita – ha aggiunto - accresce la passione di tanta gente intorno al mondo per una pianta rara che è un monumento alla natura. Grande successo ripetuto per ben due volte all’Expo, ed ora a questa nuova fiera di promozione delle vie francigene ancora molto giovane, ma interessante». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×