Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Neve Madonie, forestali in azione a Piano Battaglia
«Sette interventi, una persona è finita in ospedale»

Gli altri sei soccorsi sono stati trasportati al presidio medico vicino alla struttura sciistica e curati in loco. Notevole l'afflusso di utenti: «Oggi ci sono state circa tremila presenze e sono arrivati una cinquantina di pullman provenienti anche da tutta la Sicilia, numerose anche le auto private». Guarda foto e video

Stefania Brusca

Foto di: Antonio Zafonte

Foto di: Antonio Zafonte

Le Madonie hanno visto tempi migliori, ma il peggio sembra passato. È finita da poco l'emergenza neve che ha imperversato per giorni nei Comuni colpiti. In prima linea, oltre a 118 e soccorso alpino, anche i forestali che continuano a prestare soccorso, in particolare nella zona di Piano Battaglia.


A bordo del mezzo speciale Unimog gli ispettori superiori dei forestali Antonio Zafonte e Giuseppe Li Sacchi sono stati in prima linea a fronteggiare l'emergenza neve dal 6 Gennaio. Sono state soccorse cosi centinaia di persone, soprattutto automobilisti, sia di giorno che di notte.«L'emergenza vera propria è passata - afferma  Zafonte - adesso ci dedichiamo alla località sciistica. Oggi ci sono state circa tremila presenze e sono arrivati una cinquantina di pullman provenienti da tutta la Sicilia, numerose anche le auto private».

In tutto, spiega il forestale, sono stati effettuati sette interventi. Sei persone «sono state trasportate al vicino pronto soccorso di Piano battaglia e curate in loco, solo un paziente è stato trasportato con ambulanza all'ospedale di Petralia Sottana». 

Una giornata impegnativa quindi, senza contare che poi «verso le 11,30 nel comune di Petralia sottana si è verificato in terremoto di magnitudo 3,5». Un sisma che finora sembra non aver creato danni a cose o a persone ma che in alcune zone vicine all'epicentro è stato avvertito distintamente dalla popolazione.  

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews