Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo street food fest, il sapore è internazionale
«Panelle e crocchè, ma anche empanadas e felafel»

Alla manifestazione che si svolgerà tra via Roma e piazza Sant'Anna dal 15 al 18 dicembre saranno presenti, oltre ai cibi di strada tipici palermitani, quelli provenienti da diverse regioni italiane e da Asia, Sud America e Stati Uniti. Previsti inoltre dodici show cooking, spazi gourmet, laboratori per bambini, musica e spettacoli

Giorgia Lodato

Panelle, crocchè, pane ca meusa, polpo bollito, frittura di paranza, arancina. All’appello non manca nessuno dei tipici cibi di strada palermitani, protagonisti della prima edizione di Palermo Street Food Fest, che dal 15 al 18 dicembre invaderà via Roma e piazza Sant'Anna, nel cuore del capoluogo siciliano. Il festival palermitano è il primo dedicato al cibo di strada internazionale, ecco perché ai piatti più conosciuti della tradizione palermitana si affiancheranno hot dog, laksa (piatto di Singapore a base di latte di cocco fresco e spezie macinate, ndr), empanadas, falafel, tigelle romagnole e il panino con la porchetta laziale. Sapori e odori che in certi casi si contaminano tra loro dando vita a nuovi gusti e che conducono in un vero e proprio viaggio nella storia dello street food, alla scoperta di tante curiosità.

«Si dice che l’arancina abbia derivazioni arabe – dice Davide Alamia di AdMeridiem, società organizzatrice dell’evento -, ma sono tante le curiosità sul tema che proporremo. Ad esempio, l’incontro tra la cucina di Singapore e quella palermitana, che sperimentiamo quest’anno, potrebbe portare a una combinazione interessante». Come quella, appunto, tra cibo e culture diverse, alla base della filosofia dell’iniziativa. «Nonostante Palermo sia la capitale dello street food ci siamo aperti a diverse realtà – spiega Alamia - offrendo non solo le nostre pietanze, ma ricette provenienti da tutto il mondo, dall’Asia al Sud America, dagli StatiUniti alle altre regioni d'Italia».

Un settore in crescita quello dello street food, che attira sempre più curiosi di tutte le età. Durante la manifestazone gli avventori potranno assistere a dodici show cooking - tenuti da chef stellati e conosciuti a livello internazionale che rivisiteranno in modo personale i piatti di strada - e a vari momenti di approfondimento in cui si dibatterà, tra tanti argomenti, sulle modalità di internazionalizzare il cibo di strada palermitano.

«Speriamo di poter destagionalizzare l’appuntamento e renderlo una data fissa nel panorama degli eventi internazionali di Palermo», spiega l’organizzatore, che ricorda gli accordi conclusi con Ferrovie dello Stato e Amat per facilitare la mobilità e favorire chi sceglie di raggiungere il festival con i mezzi pubblici. Chi arriva in treno da Cefalù, Bagheria, Termini Imerese e dintorni, per esempio, godrà di uno sconto di 1,50 euro, mentre in centro ci si potrà spostare con le navette messe a disposizione dal Comune, che viaggeranno ininterrottamente dal parcheggio dell’Università alla stazione centrale, dove sarà possibile parcheggiare gratuitamente la propria auto.

Ad attendere i visitatori laboratori per bambini, spettacoli, musica, degustazioni, spazi gourmet gestiti da Cronache di Gusto e itinerari culturali, oltre, naturalmente, cibo a volontà. «I palermitani sono una buona forchetta – conclude Alamia - e speriamo di saziarli e accontentarli tutti».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Partecipa al sondaggio

e ricevi gratuitamente un nostro eBook

Considerato che MeridioNews non gode di contributi pubblici, quanto saresti disposto a pagare al mese per leggerlo?

Non pagherei 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Vorremmo inoltre non dipendere dagli inserzionisti. Quanto saresti disposto ad aggiungere per leggere MeridioNews senza pubblicità?

Niente, terrei la pubblicità 1 € 2 € 3 € 4 € 5 €

Grazie per aver partecipato al sondaggio

Voglio ricevere l'eBook

Non voglio ricevere l'eBook

Inserisci la tua Email