Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Bufala sulla carne infetta nei supermercati Giaconia 
Zooprofilattico: «Nessun allarme, controlli di routine»

«Le nostre carni sono attentamente selezionate e prive di solfiti e nitriti. Ci affidiamo allo slogan presente nel nostro punto vendita per rispondere e smentire le dicerie e le voci infondate che girano nelle ultime ore!», queste le parole dei titolari della catena che smentiscono quanto circolato sui social network. E su Facebook arriva anche il sostegno dei clienti 

Mario Catalano

Foto di: Foto da Facebook

Foto di: Foto da Facebook

Si sta diffondendo a macchia d’olio la bufala sulla carne in vendita nei supermercati dei fratelli Giaconia della provincia di Palermo. Un tam tam che sta arrivando nei cellulari di centinaia di persone su whatsapp. Si tratta di una voce di una donna secondo cui: «La carne che vi viene venduta dai supermercati Giaconia, attualmente è sotto sequestro. La mia collega, che lavora all’istituto zooprofilattico, mi ha detto che è molto preoccupata. L’ufficio invaso da campioni. Non potete capire cosa hanno portato - continua - i frigoriferi che stanno scoppiando e i Nas che aspettano il dissequestro. Sono tutti chiusi nei laboratori di chimica dell’Istituto zooprofilattico che stanno eseguendo le analisi. Se inceneriscono la cosa e grave». 

Dall’istituto zooprofilattico, però, nessun tipo di allarme. Si tratta soltanto di normali controlli di routine che vengono sempre eseguiti. «Quella che sta circolando in queste ore su whatsapp non è altro che una bufala costruita ad arte e non c’è nessun allarme di carni infette provenienti dai supermercati Conad», queste le parole del direttore sanitario dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia, Santo Caracappa, a proposito dei messaggi audio che da ieri girano su whatsapp, in cui una donna invita «a non comprare carne nei supermercati Conad, specie in quelli che sono riforniti dai fratelli Giaconia di Petralia». 

«Le nostre carni sono attentamente selezionate e prive di solfiti e nitriti. Ci affidiamo allo slogan presente nel nostro punto vendita per rispondere e smentire le dicerie e le voci infondate che girano nelle ultime ore!», questo il post pubblicato su Facebook dai titolari della catena di supermercati. «Mangio la loro carne perché so che è genuina, la migliore sul mercato – commenta uno dei clienti, Gaetano Scancarello - Ma pensano di fare morire questa azienda con le calunnia? Io da siciliano sono orgoglioso di un’azienda che investe sul nostro territorio per fare sviluppo e dare lavoro, da quello che so io, a più di cinquecento famiglie, vergognatevi». «Aiutiamo questa azienda a difendersi da questo attacco meschino e speriamo che la giustizia faccia il suo corso nei confronti questi infami e bugiardi», queste, infine, le parole di Dario Guarcello, presidente e direttore artistico del DiVino Festival Castelbuono – Premio del Gusto DiVino.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×