Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

San Cataldo e il capodoglio morto
Dopo 53 giorni è ancora sulla spiaggia

Il vicesindaco di Terrasini, lo scorso 17 dicembre, aveva detto che si stava cercando una soluzione per lo smaltimento e che si attendeva l'esito di una corrispondenza con il demanio marittimo. Ma dopo circa due mesi non è cambiato nulla. Il Video

Marta Genova

Non è cambiato nulla, purtroppo. Il capodoglio trovato, senza vita, incastrato fra le rocce della costa di Capo Rama, il 29 novembre scorso e il due dicembre trasportato sulla spiaggia di San Cataldo, è ancora lì. 

Gli uomini della capitaneria di porto di Terrasini  lo avevano trainato per la coda spostandolo dove si trova tutt'ora e lo stesso giorno il sindaco Massimo Cucinella, aveva emesso un'ordinanza che vieta l'accesso alla spiaggia per motivi di igiene e sanità pubblica «fino a quando gli organi competenti non provvederanno al recupero e allo smaltimento della carcassa».

Dopo 53 giorni, il povero cetaceo si trova ancora sulla battigia in avanzato stato di decomposizione, nonostante le segnalazioni e le sollecitazioni all'amministrazione. Lo scorso 17 dicembre MeridoNews vi aveva mostrato le immagini e contattato il vicesindaco di Terrasini, Fabio Censoplano, il quale ci aveva spiegato che servivano circa 30 mila euro per le operazioni di smaltimento, soldi che il comune non ha. «Stiamo quindi cercando delle alternative - aveva assicurato -  ma non è semplice trattandosi di un cetaceo di dimensioni e peso imponenti, ma stiamo andando avanti e ci stiamo muovendo in accordo con la Capitaneria e l'Asp». La prima cosa da fare era capire di chi fosse l'effettiva competenza, trattandosi di spiaggia e dunque  possibile che sia il demanio marittimo a dover intervenire e per questo si attendeva l'esito della corrispondenza proprio con l'ente. 

Ma sono passati quasi due mesi e non è stato fatto alcun tipo di intervento, costringendo residenti e passanti a questo scempio.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews