Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Sversamenti nei fiumi Nocella e Pinto
Tra moria di pesci, acque rosse e fetore

Una situazione che si protrae ormai da mesi nei due torrenti tra Trappeto e Terrasini, nel Palermitano. I cittadini, sul piede di guerra, attendono l'esito delle analisi dell'Arpa e delle indagini della Guardia costiera. Guarda le foto e i video

Marta Genova

Foto di: Francesco Loria, Bruno Vittorio Alioto

Foto di: Francesco Loria, Bruno Vittorio Alioto

Lo scorso settembre c'è stato un primo sversamento nel fiume Nocella a Terrasini che, stando a quanto segnalato e documentato fotograficamente dai residenti, ha causato una incredibile moria di pesci. Il 2 novembre un secondo sversamento e ancora il 10 gennaio scorso un terzo. Stessa sorte per il fiume Pinto, sulla foce di Ciammarita, a Trappeto, dove l'ultimo sversamento segnalato è dello scorso dicembre. Cosa siano le sostanze che provocano quello che si vede nelle immagini, saranno i risultati delle analisi dell'Arpa a dirlo. Le indagini della Guardia costiera tenteranno invece di trovare i responsabili degli sversamenti. Dalle fotografie è anche possibile vedere com'era lo specchio d'acqua in cui sfocia il Nocella, la mattina dello scorso 15 gennaio: l'acqua era rosso scuro, quasi marrone e un odore forte si è sparso per la zona. 

I due fiumi distano tra loro meno di mille metri. «Nel fiume si può ancora vedere il cefalo che deposita le uova, le anguille – racconta a MeridioNews Francesco Loria, un residente che ama pescare - mi fa male vederlo in quelle condizioni. Io qui ci sono cresciuto. Dall'odore e dalla consistenza di quelle sostanze, visibile a occhio nudo, io lo collegavo inizialmente a uno sversamento di natura olearia, quindi alla pulitura di cantine a inizio attività, ma adesso succede periodicamente e con cadenza ravvicinata ormai».

«Quando, lo scorso dicembre, abbiamo visto l'acqua diventare man mano più scura - racconta ancora - abbiamo chiamato i carabinieri. Erano circa le sei e mezzo e sono arrivati due ore dopo. Lo sversamento era quasi terminato e le acque più chiare. Ho chiamato la guardia costiera e non si è visto nessuno. Nessuno di loro ha fatto alcun prelievo». Adesso, però, qualcosa pare che si stia muovendo. Dopo i video e le segnalazioni, si è creato un movimento di cittadini per la salvaguardia dei fiumi.

 «Lo scorso 11 gennaio abbiamo fatto due prelievi sul Nocella - racconta Bruno Vittorio Alioto, che vive a due passi - e li abbiamo consegnati all'Arpa. Mercoledì scorso, inoltre, abbiamo ufficializzato le nostre denunce via email e siamo stati convocati dalla Guardia costiera di Terrasini. Loro hanno indagini già avviate e riscontri sui punti di sversamento. Bisognerebbe risalire lungo i fiumi - continua - perché ci sono anche oleifici non censiti»

Anche che la marineria di Trappeto sembra essere in ginocchio. «I pescatori pensano che una futura mareggiata risolverà i loro problemi - dice preoccupato Alioto -, il punto è che praticamente non pescano più niente. Oltretutto - conclude - nel periodo tra novembre e dicembre sono state trovate morte spiaggiate quattro tartarughe Caretta Caretta, sulle spiagge di Capaci e Terrasini, e sulla scogliera antistante l'aeroporto Falcone Borsellino a Cinisi».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews