Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Il miglior regalo per il Natale? Un libro
A Palazzo Asmundo c’è Jingle Books

Per tutto il weekend nel museo di fronte alla Cattedrale si svolge una rassegna che unisce presentazioni di libri, mostre, laboratori creativi e itinerari guidati. Un modo per “regalarsi” un momento di cultura e bellezza

Massimo Gucciardo

Smartphone, console per videogames, capi firmati, accessori alla moda? No, il miglior regalo di Natale è un buon libro. Alla cooperativa Terradamare ne sono convinti, al punto da costruire attorno a questo oggetto che può regalare tante emozioni (senza problemi di portabilità o di esaurimento della batteria) una kermesse lunga 3 giorni. Infatti al museo di Palazzo Asmundo, che si affaccia sulla Cattedrale, è in corso fino a domenica la prima edizione di Jingle Books, manifestazione organizzata in collaborazione con il gruppo Editori allo Scoperto, sigla che racchiude 11 case editrici siciliane (Glifo Edizioni, il Palindromo, Corrimano Edizioni, Apertura a Strappo, 21Editore, Torri Del Vento Edizioni, ZAP Edizioni, Ducezio Edizioni, Edizioni LEIMA, Istituto Poligrafico Europeo – Casa Editrice, Navarra Editore), oltre ad altre quattro ospiti (VerbaVolant edizioni, rueBallu Edizioni, Edizioni Henry Beyle, SIME Books).

«Avevamo - spiega Eleonora Lo Iacono, della cooperativa Terradamaretre obiettivi: creare un’occasione per un Natale diverso e culturale, animare i monumenti e far arrivare i libri in posti dove di solito non stanno. L’anno scorso abbiamo fatto qualcosa di simile alla Torre di San Nicolò all’Albergheria, con letture e incontri ad ogni piano, e la risposta è stata molto positiva. La gente ha desiderio di trovare libri e di parlare di letteratura».

Tra le sale del settecentesco palazzo nobiliare è possibile assistere gratuitamente non solo a presentazioni di nuovi libri, ma anche ad incontri con scrittori, visitare le mostre del museo, assistere a concerti e laboratori creativi, partecipare a degustazioni e percorsi guidati (a pagamento), oltre a godere di una magnifica vista sul sagrato della Cattedrale e l’isola (semi)pedonale di corso Vittorio Emanuele.

L’avvio ieri pomeriggio con la presentazione dei primi due libri, l’onirico racconto a fumetti Proibito dormire di Chiara Cernigliaro, e il romanzo a sfondo storico L’eroe di Paternò di Paolo Pintacuda, oltre ad un laboratorio di scrittura creativa e all’allestimento di un aperitivo siciliano. Mentre tra gli appuntamenti più interessanti di oggi, tra uno sguardo alla mostra su maioliche, armi, carte geografiche e piante di Palermo, e un’occhiata alle opere degli artisti Alessandro Costagliola (scultore) e Luca Crivello (pittore), c'è anche l'illustrazione del libro Il circo delle ombre di R.J. Ellory e la proiezione del corto horror indipendente The pet, prodotto dalla Calamaro Gigante Pictures. Domani, invece, da segnalare il tour guidato tra i tetti di alcuni tra chiese, campanili e palazzi del centro storico, un aperitivo pomeridiano vegetariano, e la presentazione del libro L’isola a tre punte. Repertorio cartografico della Sicilia di Antonio La Gumina.

La kermesse serve anche a far conoscere al pubblico realtà editoriali locali e giovani, perché nate da poco e perché fondate da ragazzi, come la Zap edizioni, che pubblica esclusivamente libri illustrati e graphic novel. «Crediamo nella fusione – sottolineano Donatella Di Giovanni e Luca Ivetich, responsabili della casa editrice – tra figure e testo. Occupandoci di tematiche sociali, abbiamo ritenuto che il disegno fosse un buon veicolo per far avvicinare ai libri anche i lettori non forti. Siamo l’unica realtà locale che si occupa di questo settore, e siamo contenti di poter dare spazio a giovani esordienti, anche quelli appena usciti dall’Accademia di Belle arti».

Il programma completo è disponibile a questo indirizzo: www.jinglebooks.it/programma

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×