Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Partinico, mercato ortofrutticolo nel degrado
Ispezione del M5S: «Invaso da rifiuti e scarti»

Questa l'immagine che emerge dal sopralluogo della deputata Claudia Mannino, portavoce del movimento e membro della commissione Ambiente della Camera. La visita dopo le numerose segnalazioni dei cittadini e attivisti locali, che da tempo denunciavano lo stato di abbandono del luogo

Redazione

Circondato dai rifiuti e «abbandonato a se stesso». Questa l'immagine del mercato ortofrutticolo di Partinico che emerge dal sopralluogo della deputata Claudia Mannino, portavoce del M5S e membro della commissione Ambiente della Camera. L'ispezione è scattata dopo le numerose segnalazioni dei cittadini e degli attivisti locali, che da tempo denunciavano lo stato di abbandono di un bene pubblico circondato da rifiuti (prevalentemente organici) lasciati spesso dagli stessi clienti della struttura, che depositano il "non venduto" nel piazzale antistante. La visita era stata preventivamente comunicata, tramite il centralino del Viminale al sindaco, che non ha potuto partecipare alla “visita” poiché si trovava a Palermo.

«Reputo – ha detto Mannino - un enorme spreco e un'opportunità persa lasciare questa struttura nello stato attuale. Una semplice programmazione finanziaria e un coordinamento con i territori circostanti potrebbero garantire una rilevante economia locale circolare in cui i coltivatori del comprensorio potrebbero mettere in vendita i propri prodotti e i negozianti e cittadini, non solo di Partinico ma di tutti i comuni circostanti, avere un luogo dove trovare sempre prodotti freschi locali ed a chilometri zero». 

Un obiettivo che la deputata, insieme agli attivisti locali, cercherà di realizzare, mettendo attorno a un tavolo amministratori locali, agricoltori, negozianti e cittadini per portarli a condividere un impegno programmatico a media scadenza che permetta anche il completamento dei lavori necessari a rendere funzionale ed efficiente la struttura, nonché la viabilità di collegamento necessaria. «Il disperato e grossolano tentativo di pulizia del sito alla notizia del mio arrivo - ha aggiunto - la dice lunga sul cronico stato di degrado, in cui un mix di rifiuti, scarti edili, copertoni abbandonati, basole divelte ed alte erbacce ed arbusti caratterizzano i luoghi circostanti la struttura».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×