Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Mangiano mandragora per sbaglio
Madre e figlia in prognosi riservata

Le due donne hanno scambiato la pianta per borragine, l'hanno cucinata e mangiata a pranzo. Subito dopo si sono sentite male e sono corse in ospedale, dove i medici hanno capito subito la gravità della situazione. Ad entrambe è stato somministrato l'antidoto arrivato dal centro antiveleni. Le loro condizioni restano gravi

Redazione

Restano in prognosi riservata madre e figlia di 64 e 44 anni, ricoverate all'ospedale Ingrassia, dopo aver ingerito della mandragora. Ieri le due donne si sono recate al pronto soccorso con vertigini, nausea, diarrea, confusione mentale. Ai sanitari hanno raccontato di aver raccolto la verdura e  di averla cotta e mangiata a pranzo, scambiandola per borragine. Subito dopo si sono sentite male e sono corse in ospedale, dove i medici hanno subito capito la gravità della situazione. 

Hanno atteso l'arrivo dell'antidoto, la fisostigmina, dal centro antiveleni e l'hanno somministrato alle due donne. «Siamo stati in contatto con il centro antiveleni di Pavia - dice il primario della Rianimazione Emanuele Scarpulla - La figlia ha reagito bene alla terapia, mentre la madre necessita di altri trattamenti e deve essere ancora assistita nella ventilazione». Le condizioni delle due donne restano ancora serie e la prognosi riservata. Ma dall'ospedale spiegano che «se tutto procede come in queste ultime ore e non subentrano ulteriori fattori le due donne dovrebbero salvarsi».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×