Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Al Qaeda pubblica foto: Lo Porto convertito all'Islam
Il fratello: «Notizia falsa, era cattolico. Pronta querela»

Usamamahmood ha postato su Twitter le fotografie del giovane cooperante pochi giorni prima della morte. Si presume che tutti gli ostaggi dei gruppi jihadisti avessero l’obbligo della conversione all'Islam. Il governo degli Stati Uniti ha annunciato di avere ucciso per sbaglio l'attivista (40 anni) in un attacco con un drone lo scorso gennaio in Pakistan

Maurizio Zoppi

Una maglia verde ed occhi sgranati. Appare così Giovanni Lo Porto, l’attivista ucciso da un drone statunitense, su una foto pubblicata su Twitter da Usamamahmood, riconducibile al portavoce di Aqis, (Al Qaeda nel Subcontinente Indiano). Oltre alle immagini dell’attivista palermitano, sono state pubblicate le foto di un’altro ostaggio: Warren Weinstein, intento a pregare l’Islam. Si presume che tutti gli ostaggi dei gruppi jihadisti avessero l’obbligo della conversione alla loro religione

Da anni non si avevano notizie di Giovanni Lo Porto,  scomparso a seguito di un rapimento per mano di una banda di sequestratori tra il Pakistan e l'Afghanistan. Il governo degli Stati Uniti ha annunciato di avere ucciso per sbaglio l'attivista (40 anni) in un attacco con un drone lo scorso gennaio, in Pakistan. Nell’attacco è morto anche un ostaggio statunitense, proprio Warren Weinstein. Lo Porto era scomparso nel gennaio del 2012, mentre si trovava in un’area tribale al confine tra Pakistan e Afghanistan.

L'unico segnale indiretto dell'esistenza in vita di Giovanni Lo Porto risale all'ottobre del 2012, quando venne postato sul web un video nel quale si sosteneva che l'attivista fosse in pericolo di vita e si chiedeva un intervento urgente per ottenerne la liberazione. Da quel momento, sull'intera vicenda era calato il silenzio.

Era un esperto di collaborazione internazionale ed era nato a Palermo. Si era laureato a Londra e si era specializzato in Giappone. Aveva lavorato all’organizzazione e alla gestione di iniziative umanitarie nella Repubblica Centrafricana e ad Haiti. Nelle prime settimane del 2012 Lo Porto aveva raggiunto il Pakistan, dove avrebbe dovuto iniziare a lavorare per conto dell’organizzazione non governativa tedesca Welt Hunger Life.

Intanto Giuseppe, il fratello del cooperante Lo Porto tiene a precisare che: «Mio fratello non si è mai convertito all'Islam, qualsiasi affermazione che insinui questo è falsa. Giancarlo era cattolico, magari non era praticante 'assiduo', ma quella era la sua religione. Mi riservo di querelare chiunque sostenga la tesi su una sua ipotetica conversione».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews