Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Dipendenti delle poste in protesta
Oggi sit-in nella sede di via Roma

La Slp Cisl Sicilia ha indetto per oggi alle 18 una manifestazione per tutti i lavoratori della Sicilia occidentale. Il sindacato denuncia e chiede, si legge in una nota, «una seria riorganizzazione che valorizzi la qualità dei servizi, guardi allo sviluppo e non ai tagli»

Maurizio Zoppi

Oggi alle 18, manifestazione dei lavoratori delle Poste di Palermo indetto dalla Slp Cisl Sicilia. «Poste italiane – scrive la Slp - se ci sei batti un colpo. Regna il caos assoluto. E lavoratori, azienda e qualità del lavoro e del servizio, sono seriamente a rischio». Il sit-in si terrà, a Palermo alle poste di via Roma, per i lavoratori della Sicilia occidentale (Palermo, Trapani e Agrigento). Il sindacato guidato in Sicilia da Giuseppe Lanzafame denuncia e chiede, si legge in una nota, «una seria riorganizzazione che valorizzi la qualità dei servizi, guardi allo sviluppo e non ai tagli. Il rispetto della dignità dei lavoratori. Il ripristino delle regole. Il pagamento di tutte le spettanze contrattuali». Per Mimmo Milazzo, segretario generale della Cisl Sicilia, «preoccupa una realtà aziendale con 1200 lavoratori precari con contratto part time, completamente dimenticati. Con autovetture, furgoni e motomezzi obsoleti, insufficienti e da rottamazione. In cui un clima conflittuale non aiuta, né chi lavora né i cittadini che fruiscono del servizio».

Già il primo giugno nella facoltà di Economia a Palermo si erano riuniti i dipendenti degli uffici postali di Palermo in assemblea. Quelli della provincia si erano riuniti il 28 maggio scorso negli uffici di Terrasini. La protesta dei dipendenti è contro il piano di riordino dell'azienda. In provincia di Palermo sono tre gli uffici postali a rischio chiusura su 25 destinati a calare le saracinesche in tutta la Sicilia, stando alle statistiche dei sindacati. 

Proprio per questo i dipendenti hanno avviato un ciclo di assemblee negli uffici postali per mettere a fuoco i problemi dei lavoratori precari che da anni chiedono di passare al tempo pieno, della sicurezza nelle sedi, delle condizioni di lavoro e per discutere dei contenuti del piano industriale presentato dalle Poste italiane.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews