Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Operazione Verbero, le intercettazioni
«Con noi non si babbia, male forte gli facciamo»

Le cimici degli investigatori intercettano i discorsi dei nuovi boss di Palermo. Tra spedizioni punitive e nuovi business. Ma all'interno del triumvirato che reggeva le sorti di Cosa nostra a Palermo c'era anche qualche 'dissidio'. «Massimo? Si sente il capo dei capi. Ma noi siamo in tre»

Rossana Lo Castro

Foto di: Comando provinciale carabinieri di Palermo

Foto di: Comando provinciale carabinieri di Palermo

«Passiamo da casa, che mi cambio le scarpe se c’è da dare qualche carcagnata. Tu sai dove è la pompa? Là dobbiamo andare gli dobbiamo fare male forte». Intercettati dalle cimici degli investigatori i nuovi boss di Palermo programmano spedizioni punitive, discutono di ‘affari’. E si vantano di parentele importanti. I recenti blitz antimafia hanno decimato capi e gregari, costringendo Cosa nostra ad affidarsi a un triumvirato di quarantenni per reggere le sorti di uno dei mandamenti più potenti della città, quello di Pagliarelli.

Gente già finita in inchieste, arrestata in alcuni casi e talvolta anche assolta. «Io sto con cristani pesanti: il mio padrino è Gianni (Nicchi, ndr) in persona. Con noi non si babbia». A parlare sono Massimiliano Giuseppe Perrone, ritenuto dagli investigatori del Comando provinciale dei carabinieri di Palermo, che hanno eseguito l’operazione Verbero, capo del clan Pagliarelli, e Alessandro Alessi, alla guida della famiglia mafiosa di Corso Calatafimi. Sono loro insieme Vincenzo Giudice a reggere le sorti Cosa nostra a Palermo. Una guida a tre che creava, comunque, qualche problema. 

«Massimo (Perrone,ndr) vuole dare ordini, ma non lo può fare – si sfoga uno degli indagati -. Lui si sente il capo dei capi. Noi qua siamo in tre. Prima di fare qualsiasi cosa ci deve chiamare e ce lo deve dire». E poi c’è l’affare droga. Mille chili di hashish in arrivo a Palermo. Un milione di guadagno da dividere. «Compare – dicono i boss – perdere cinque minuti e guadagnare mille euro. Si può fare?».

Mauro Zampardi

Gaetano Vivirito

Antonino Spinelli

Salvatore Sansone

Salvatore Sansone

Giuseppe Perrone

Alessandro Alessi

Alessandro Anello

Michele Armanno

Giuseppe Bruno

Vincenzo Buccheri

Andrea Calandra

Antonino Calvaruso

Giosuè Castrofilippo

Paolo Castrofilippo

Giuseppe Castronovo

Giovanni Catalano

Concetta Celano

Salvatore Ciancio

Giovanni Correnti

Cosimo Fazio

Matteo Di Liberto

Giuseppe Di Paola

Rosario Di Stefano

Francesco Ficarotta

Giuseppe Giaconia

Stefano Giaconia

Giovanni Giardina

Vincenzo Giudice

Carlo Grasso

Angelo Milazzo

Domenico Nicolicchi

Luigi Parolisi

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×