Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Il dopo frana e i collegamenti Palermo-Catania
Dal prossimo 3 maggio altri 14 treni al giorno

Un treno ogni due ore con fermate a Termini Imerese, Caltanissetta Xirbi ed Enna. Giovanni Pizzo, assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana, a fronte dei problemi alla mobilità conseguenti all'interruzione sull'A19, ha chiesto e ottenuto da Trenitalia di potenziare i collegamenti ferroviari tra Palermo e Catania, con un aumento di corse e una decisa riduzione dei tempi di viaggio, che scenderanno sotto le tre ore

Redazione

Foto di: Protezione Civile Regione Sicilia

Foto di: Protezione Civile Regione Sicilia

Aumenta l'offerta ferroviaria tra Palermo e Catania: dagli attuali 4 a 14 treni diretti al giorno, a partire dal prossimo 3 maggio. Un treno ogni due ore con fermate a Termini Imerese, Caltanissetta Xirbi ed Enna. Giovanni Pizzo, Assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana, a fronte dei problemi alla mobilità conseguenti all'interruzione sull'A19, ha chiesto e ottenuto da Trenitalia di potenziare i collegamenti ferroviari tra Palermo e Catania, con un aumento di corse - una ogni due ore - e una decisa riduzione dei tempi di viaggio, che scenderanno sotto le tre ore. Lo stesso piano che, come spiegava Francesco Russo, docente di Trasporti e logistica all'università di Reggio Calabria, in un'intervista a MeridioNews, rappresenta uno standard per un servizio efficiente, da perseguire anche senza emergenze.

«Dopo i due treni straordinari istituiti lo scorso 13 aprile, che hanno portato a 4 le attuali corse dirette giornaliere tra i due capoluoghi, due per ogni direzione, dal prossimo 3 maggio l'offerta conoscerà un ulteriore consistente incremento, anticipando di oltre 6 mesi - grazie a un forte impegno tecnico organizzativo di FS Italiane - un progetto che si sarebbe dovuto concretizzare il prossimo dicembre».

«L'incremento di corse dirette tra le due città capolinea potenzierà, - continua Pizzo - di pari passo, anche i collegamenti con e tra Caltanissetta, Enna e Termini Imerese e modificherà sostanzialmente tutta l'attuale offerta». "Ampie e capillari" informazioni saranno quindi fornite da Trenitalia sulla nuova programmazione oraria, attraverso annunci e locandine nelle stazioni e i media del Gruppo FS Italiane, a partire dal sito Trenitalia.it. L'invito è quindi quello di consultare gli strumenti di informazioni messi a disposizione dalla società di trasporto del Gruppo FS Italiane

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews