Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Centro storico, un progetto per il recupero
Verde e impianti sportivi al posto dei ruderi

All'interno del cuore della città numerose sono le aree fortemente degradate, con la presenza di macerie, abbandonate dai proprietari che non hanno intenzione di recuperare le proprietà. La prima circoscrizione ha chiesto un incontro con la commissione Urbanistica del Comune. Guarda le foto

Maurizio Zoppi

All'interno del centro storico, sono numerose le aree fortemente degradate, con la presenza di ruderi e macerie, abbandonati dai proprietari che non hanno intenzione di recuperare le proprietà. Proprio per questo la prima circoscrizione ha chiesto un incontro con la commissione Urbanistica del Comune di Palermo, attraverso una mozione approvata a maggioranza, per valutare l'ipotesi di un cambio di destinazione d'uso di queste aree, trasformandole in verde pubblico, aree sportive e micro parcheggi, iniziando così una vera svolta nel recupero del centro storico.

«Ci sono interi pezzi di quartiere dove ci sono solo macerie, ruderi, dove a volte non si conoscono nemmeno i proprietari», racconta a Meridionews il consigliere della prima circoscrizione, Ottavio Zacco. «Sono convinto che con l'ultimo bando che il vicesindaco Emilio Arcuri sta per avviare si completi il 99 per cento delle strutture fortemente degradate del centro storico. Ma queste aree piene di ruderi e macerie, come vicolo della Cassetta, vicolo della Mercede, vicolo Collegio di Maria al Capo, resteranno così, perché i proprietari non hanno intenzione di intervenire. Con la mia proposta, se fattibile tecnicamente, non solo recupererebbe interi vicoli, ma consegnerebbe alla città verde, impianti sportivi e micro parcheggi, dove al momento non c'è nulla di questo».

A Palermo, qualche mese fa, un edificio fatiscente è crollato in piazza Garraffello, nel cuore dello storico mercato della Vucciria. Un venditore ambulante, che si trovava con il suo furgone davanti allo stabile, è riuscito a mettersi in salvo poco prima di essere travolto dai calcinacci. L'edificio, già sventrato e degradato, da decenni era simbolo dello sbriciolamento della Vucciria, il mercato di voci, odori e colori che Guttuso consacrò sulla celebre tela. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews