Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Rubrica/Il veterinario risponde. L’etichettatura del pesce a tutela dei consumatori

Gentile dr. Vella

Antonio Vella

Gentile Dr. Vella

 

Sono un consumatore e l’altro giorno nella pescheria dove di solito vado a comprare il pesce ho visto la capitaneria di porto che ha sanzionato il pescivendolo perché non in regola con l’etichettatura. Desidero avere maggiori informazioni.

 

Gentile lettore

 

Nell’aprile del 2002 è entrato in vigore il decreto ministeriale 27/03/2002, che fissa i criteri attuativi per il regolamento (Cee) 2065/2001 sull’etichettatura dei prodotti ittici. Questo provvedimento prevede, per tutti i prodotti ittici in commercio, una specifica etichetta, che deve riportare la denominazione commerciale della specie, quella scientifica anche se facoltativa, il metodo di produzione, se è stato catturato in mare o in acque interne o, ancora, in allevamento. Quindi la zona di cattura e, se confezionato, il bollo sanitario. La normativa ha imposto agli Stati membri la stesura di una lista di denominazioni commerciali autorizzate, allo scopo di contenere le frodi rese possibili da una nomenclatura incerta, legata a tradizioni locali, che facilitava lo sfruttamento ingannevole agevolato dalla somiglianza tra specie di differente pregio.

Il metodo di produzione indica se il pesce proviene da allevamenti o se è stato catturato o in acque dolci o salate o, ancora, in allevamento. La zona di cattura deve dare indicazioni sul luogo d’allevamento o di cattura, sia che si tratti di pesci nostrani, sia che provengano da Stati dell’Unione Europea o da Paesi extracomunitari. Se il suo pescivendolo di fiducia non ottempera alla comunicazione in etichetta di tutti questi dati, può darsi che è distratto, oppure nasconde qualcosa.

Attenzione, soprattutto, a questo periodo natalizio, perché può essere frequente incappare nelle frodi più frequenti che sono: la vendita di prodotti scongelati per freschi, la vendita di prodotti di allevamento per prodotti di cattura in mare, la vendita di specie diverse da quelle dichiarate (totani per calamari, melù per merluzzi, zanchette per sogliole, ecc.), la vendita di prodotti congelati coperti da glassatura senza l’indicazione del peso netto o della percentuale di glassatura, la vendita di prodotti trattati con additivi per mascherare un preesistente stato di alterazione. Spero di essere stato esaustivo. Approfitto per fare gli auguri di buone feste a lei e a tutti i nostri lettori.

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere su smartphone e tablet le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews