Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Lombardo sogna ancora il ponte di Messina

Il presidente della regione siciliana, raffaele lombardo, ha scritto al presidente del consiglio dei ministri, mario monti, e al ministro per lo sviluppo, le infrastrutture e i trasporti, corrado passera, per rimarcare "l'importanza che riveste la realizzazione del ponte sullo stretto di messina non solo per le regioni direttamente interessate, ma per il paese intero".

Redazione

Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, ha scritto al presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti, e al Ministro per lo Sviluppo, le Infrastrutture e i Trasporti, Corrado Passera, per rimarcare "l'importanza che riveste la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina non solo per le Regioni direttamente interessate, ma per il Paese intero".
"Dal punto di vista strategico - afferma nella lettera il presidente Lombardo - sono fermamente convinto che il ponte sia la risposta concreta al bisogno di un più efficiente e moderno sistema di collegamento tra la Sicilia, il resto del Paese e l'Europa. In tal senso, di grande rilievo è la conferma arrivata da Bruxelles a proposito della priorità attribuita all'asse ferroviario del nuovo Corridoio Helsinki-Palermo, che ha nel ponte uno snodo cruciale".
Per Lombardo, realizzare la grande opera significa creare le condizioni favorevoli per il rilancio economico-sociale dell'area dello Stretto, con un impatto economico complessivo di oltre 8 miliardi di euro, e notevoli ricadute occupazionali per le regioni su cui insiste il ponte, ponendo anche un argine al fenomeno di disoccupazione che colpisce le aree del Messinese".
Nella nota, Lombardo ricorda anche che "ogni eventuale ritardo nella realizzazione dell'opera si tradurrebbe inevitabilmente in un danno per il Paese, in termini di investimenti persi". Auspica perciò che vengano avviati al più presto i lavori principali perché ciò consentirebbe di "attivare da subito straordinarie ricadute socio-economiche, con effetti decisivi per l'attuale contesto di crisi".

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews