Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Roccamena, indagine per istigazione alla corruzione
Cinque coinvolti tra cui l'ex sindaco e un ex assessore

L'inchiesta ruota attorno alla ristrutturazione di una piazzetta avvenuta nel 2018. Secondo l'accusa, gli indagati «avrebbero fatto pressioni e poi offerto del denaro a un impiegato dell'ufficio tecnico che era stato nominato Rup e direttore del cantiere»

Redazione

La procura della Repubblica di Termini Imerese ha notificato l'avviso di conclusione delle indagini preliminari con cinque contestuali avvisi di garanzia ad amministratori e dipendenti del comune di Roccamena, in provincia di Palermo. L'inchiesta per istigazione alla corruzione, coordinata dal procuratore Ambrogio Cartosio e dalla sostituta Lorenza Turnaturi, ruota attorno alla ristrutturazione della piazzetta compresa fra via Roma e via Umberto I avvenuta nel 2018. Gli indagati sono Tommaso Ciaccio, oggi presidente del Consiglio comunale e allora sindaco di Roccamena; Damiano Civiletto, ex assessore, dimessosi il 30 gennaio del 2018; Francesco Foto, impiegato dell'ufficio Lavori pubblici del Comune; Massimo Verga, allora responsabile del Settore tecnico e Pietro Spataro, titolare della Rinnovamento di Spataro Pietro

Gli indagati, secondo l'accusa, «avrebbero fatto pressioni e poi offerto del denaro a un impiegato dell'ufficio tecnico comunale, nominato responsabile unico del procedimento e direttore del cantiere». «Bisognava falsificare i dati nel verbale di inizio dei lavori che era uguale a quella del conferimento dell'incarico alla ditta di Spataro - proseguono gli investigatori - Prima un impiegato ha offerto 500 e poi 800 euro. Alla fine, l'ex sindaco Ciaccio mi ha promesso 1.800 euro. Ciaccio ha deciso il direttore dei lavori in una zona di campagna, dove ha avanzato la sua proposta: "Io ti do i soldi per pagare l'intera sanzione, ci penso io, mi tolgo un mese di lavoro, però tu mi devi promettere che mi sblocchi il cantiere". Anche quella volta ricevette un secco no di risposta». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×