Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Cascio e Lagalla, un flirt a colpi di comunicati stampa
Miccichè: «Ottimista sull'unione, nonostante La Russa»

Prove tecniche di distensione tra i due candidati più accreditati del centrodestra alle amministrative di Palermo, con il presidente dell'Ars che annuncia l'incontro, mentre FdI prova a destabilizzare l'ambiente

Gabriele Ruggieri

Foto di: Gabriele Ruggieri

Foto di: Gabriele Ruggieri

«Essendoci ancora qualche giorno di tempo prima della presentazione delle liste, lancio un appello alle forze che sostengono la candidatura a sindaco dell'amico Roberto Lagalla, soprattutto a Fratelli d'Italia e Udc». Prove di distensione all'interno del centrodestra nel calderone confuso delle elezioni amministrative di Palermo, con Francesco Cascio, candidato di Forza Italia, Lega e autonomisti che lancia l'amo, e l'altro alfiere dell'ormai ex coalizione, ora avversario, Roberto Lagalla che risponde in un botta e risposta fatto a suon di comunicati. Il primo, in passato presidente dell'Ars, va dritto al sodo: «Da solo vado al ballottaggio, se riusciamo a ricompattare la coalizione possiamo vincere al primo turno».

L'eco di Lagalla non si fa aspettare: «Voglio ancora credere e lavorare per questa unità e sono certo di potere ancora sollecitare il confronto con gli amici di Forza Italia, Lega, Noi con l'Italia, Movimento per le autonomie e con quanti sin qui confluiti sulla candidatura di Francesco Cascio, così da far prevalere, pur tra differenziate sensibilità in ordine a ulteriori scadenze elettorali, l'impegno di tutti per rappresentare al meglio i sogni e le speranze di Palermo e dei palermitani».

Dichiarazioni che vengono accolte con positività dal presidente dell'Assemblea regionale, Gianfranco Miccichè, che durante una pausa dell'Aula, impegnata con la votazione del bilancio regionale, si dichiara ottimista per un discorso politico che si distacca finalmente dalle elezioni regionali e si concentra su Palermo. Entusiasmo smorzato pochi attimi dopo da una dichiarazione rilasciata da Ignazio La Russa, vertice di Fratelli d'Italia, che sì apre all'unità, ma insiste col definire «Lagalla e Musumeci migliori candidati possibili». Parole che comunque non destabilizzano Miccichè. «I due appelli di Cascio e Lagalla dimostrano serietà e li ringrazio, non possono che interessarci - dice il coordinatore siciliano di Forza Italia - Ci incontreremo tra poche ore con i vertici della nostra coalizione e con Cascio per valutarne il peso e l'importanza. Sia nell'interesse dell'unità del centrodestra che della città di Palermo. Immagino che la valutazione debba evitare di tenere conto di quello che dice La Russa, perché in ballo ci sono Palermo e i suoi cittadini. Lasciamo - conclude Miccichè - che i palermitani decidano qual è il meglio per la loro città. L'ottimismo comunque rimane». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×