Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Elezioni amministrative 2018 a Capaci
Due candidati a sindaco per due liste

Si tratta di Direzione Capaci che sostiene Pietro Puccio, e Siamo Capaci che punta su Erasmo Vassallo. In entrambi i casi sono liste civiche senza simboli di partito

Antonio Mercurio

Si riduce a due soli nomi la partita per la corsa alla prima poltrona del Comune di Capaci in vista delle imminenti elezioni amministrative del 10 giugno, così come le liste, anche queste due in totale. Si tratta di Direzione Capaci, il cui candidato sindaco è Pietro Puccio, e Siamo Capaci che punta su Erasmo Vassallo. In entrambi i casi sono liste civiche senza simboli di partito. Fuori dai giochi, solo sulla carta, il Partito Democratico che aveva sostenuto alle precedenti elezioni, assieme a numerose liste civiche, l’attuale primo cittadino uscente, Sebastiano Napoli che ha scelto di non ricandidarsi.

La lista Direzione Capaci, che guarda all'area di centrosinistra, è composta da Rita Aquilino, Giusto Baiamonte, Rosaria Billeci, Michelangelo Costanzo, Sara Di Lorenzo, Vincenzo Salvatore Di Maggio, Francesco Fricano, Maria Giambona, Rosario Giambona, Vincenza Giambona, Letizia Rita Guercio, Maria Rosa Lo Bello, Salvatore Puccio, Francesco Ravveduto, Valentina Salvino e Paolo Siino. Gli assessori designati da Puccio sono: Rita Di Maggio, studentessa universitaria ed impiegata di 22 anni e l’imprenditore Girolamo Billante di 39 anni.

La lista Siamo Capaci, che raccoglie il consenso dell’area di centrodestra, è formata invece da Giusto Bologna, Erasma Cerchia, Giovanni Cuneo, Paolo D’Agostino, Michele Guastella, Giovanni Licata, Donata Longo, Salvatore Luna, Giovanna Misia, Bernardo Occhipinti, Giovanni Carlo Puccio, Giusy Riccobono, Pietro Paolo Sanfelice, Antonietta Taormina, Roberto Tarallo e Beatrice Denis Vassallo. Vassallo ha designato assessori Giovanni Licata, 52 anni, e Antonella Vassallo.

Il Movimento 5 Stelle, che aveva indicato Emanuela Balsano, come candidato sindaco, non parteciperà alle elezioni. Il gruppo dei pentastellati, infatti, ha confermato di non aver ricevuto dai vertici del Movimento la certificazione della lista e l’autorizzazione a usare il logo.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×