Elezioni amministrative 2018 a Casteldaccia
Cinque candidati a sindaco e 79 consiglieri

Silvia Buffa

Politica – Giuseppe Clemente, Maurizio Nasca, Giuseppe Guttilla, Giovanni Di Giacinto e Carmelo Frascati: questi i nomi di chi aspira a guidare la cittadina marinara del Palermitano. Si vota in un unico turno senza possibilità di ballottaggio, come tutti i Comuni sotto la soglia dei 15mila abitanti

Anche a Casteldaccia i giochi si sono chiusi definitivamente alle 12 di oggi. Cinque in tutto i candidati a sindaco per le elezioni amministrative del 10 giugno, così come le liste, anche quelle cinque in totale. Sono invece molti di più gli aspiranti al consiglio comunale, che raggiungono quota 79

Il candidato del Movimento 5 Stelle è Giuseppe Clemente, sostenuto dalla lista Cambiare x davvero. Quindici i candidati consiglieri: Antonia (Ninni) Calafiore, Fracesco Drago, Angelina La Monica, Maria Caterina Del Castillo, Lorenzo Canale, Caterina Labasi, Salvatore Mula, Gaetano Califano, Leonardo Magro, Rosaria Milanese, Serena Randazzo e Massimiliano Comito.

A concorrere per la poltrona di primo cittadino anche Maurizio Nasca, sostenuto da una lista che gioca col nome del candidato, RiNasca Casteldaccia. Sedici in corsa per il(16): Bartolomeo Amato detto Bartolo, Sara Benforte, Benedetto Bonifacio, Daniela Camarda, Caterina Fricano, Ivan Leonardo Girlando, Mariano Guzzo, Maria Ingenio detta Mariuccia, Francesca La Monica, Angela Maria La Spisa, Giuseppe La Susa, Francesca Merlino, Vincenzo Merlino, Pietro Speciale, Roberto Valoroso e Giuseppe Villucchio detto Villucchio.

Per Giuseppe Guttilla sindaco invece la lista a sostegno è Officina cambia-menti. Anche qui i candidati al consiglio comunale sono in tutto sedici: Bartolomeo Calì (detto Bartolo), Martina Calì, Carmelo Calò, Ninfa Canale, Pasquale D’Avino, Vincenzo Di Salvo (detto Enzo), Elvezio Gurrado (detto Petix), Susanna Guzzo, Francesco La Spisa, Federico Modica, Ivana Francesca Neglia, Alessio Parrino, Sebastiana Pizzuto (detta Sebina), Tomasello Lorenzo Antonio, Vincenza Tomasello (detta Enzina), Santina Virruso (detta Annalisa).

Giovanni Di Giacinto corre invece sostenuto dalla lista Per Casteldaccia Di Giacinto sindaco, e anche lui nomina sedici aspiranti consiglieri: Giacomo Canale, Giuseppe Canale, Giuseppina Citraro detta Giusy o Giusi, Maria Benedetta Colletta detta Betty, Antonio Di Giacinto detto Nino, Maria Giuseppe Di Salvo detta Maria Pia o Pia, Giuseppe Fricano detto Pino Fricano, Franco Guttilla detto Pizzuto, Carlo Ingenio, Angelina La Monica detta Angela o Avvocato, Nunzia Liga detta Susanna, Rosa Maria Magro detta Rosa o Fiordilino, Laura Miosi, Salvatore Montesanto detto Salvo o Totò, Espedito Passalacqua detto Giuseppe e Giuseppe Piazza.

Infine, a chiudere la l'elenco è Carmelo Frascati, con la lista Evoluzione 4.0-Carmelo Frascati sindaco. Ancora sedici il numero degli aspiranti consiglieri: Paola Maria Affatigato, Sergio Butera, Anna Canale, Lorenzo Canale, Michele Canale, Rosario Canale, Giuseppa Cedro, Elisa Fricano, Maria La Monica, Angela Leonetti, Matteo Lo Buglio, Nunzio Magro, Vincenzo Mancuso, Anna Rosselli, Marzia Santoro e Gianpiero Varchi.