Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Blutec, vertice in prefettura con i sindacati 
«Assicurare continuità al piano industriale»

L'occasione per una «verifica» del piano di rilancio del polo termitano, in vista dell’incontro che la prossima settimana si terrà al ministero dello Sviluppo economico a Roma, dopo il dietrofront di Invitalia

Antonio Mercurio

Verificare la proposta per un nuovo piano industriale di Blutec e chiedere al governo nazionale di farsi garante ancora una volta del progetto. Sono questi, in sintesi, i punti che lavoratori e sindacati oggi hanno ribadito nel corso dell’incontro in prefettura a Palermo. Una «verifica» del piano di rilancio del polo termitano, in vista dell’incontro che la prossima settimana si terrà al Mise, dopo il dietrofront di Invitalia che ha ritirato 21 milioni di euro.

Presenti, oltre al prefetto Antonella De Miro, l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano, e i sindaci di Termini Imerese e Trabia, Francesco Giunta e Leonardo Ortolano. Un incontro interlocutorio in vista del tavolo fissato per la prossima settimana al minisitero dello Sviluppo economico per fare il punto su progetto di rilancio degli ex stabilimenti Fiat. L’occasione per i lavoratori - un centinaio hanno atteso ai cancelli l’esito dell’incontro - e le parti sociali di affidare alla Regione le loro richieste.

«È importante che si chieda al governo nazionale - spiega Vincenzo Comella della Uilm Palermo - di assolvere al ruolo di garante, a Blutec di chiarire il piano industriale una volta per tutte e ad Invitalia di approfondire la rimodulazione del contratto di sviluppo e valutarlo con la serietà del caso visto che parliamo del futuro di mille famiglie».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×