Sventato furto nel magazzino Grande Migliore
Bloccati dopo inseguimento, cinque in manette

Redazione

Cronaca – A insospettire gli agenti della pattuglia in servizio i mezzi, una motoape e un ciclomotore, abbandonati su strada a breve distanza dall'ingresso del deposito, che hanno deciso così di eseguire un controllo.

Sventato un furto nel magazzino dell’esercizio commerciale Grande Migliore, a Palermo, ormai da diversi anni chiuso per cessazione attività. La polizia ha arrestato cinque persone, con età compresa tra i 16 ed i 31 anni, sorpresi all’interno del magazzino. A insospettire gli agenti della pattuglia in servizio i mezzi, una motoape e un ciclomotore, abbandonati su strada a breve distanza dall'ingresso del deposito, che hanno deciso così di eseguire un controllo.

I malviventi, sorpresi mentre stavano arraffando materiale di diversa natura, hanno tentato una disperata fuga attraverso un foro praticato su una parete del locale usato forse per accedervi inizialmente. Due sono stati bloccati dopo pochi metri mentre altri due, grazie alla descrizione dei fuggitivi diramata via radio alle pattuglie in zona, sono stati fermati in via Cruillas e il quinto, il 16enne, in viale Regione Siciliana, intento in una disperata e pericolosa fuga appiedata. I cinque, quindi, sono stati arrestati e il provvedimento è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.