Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Francesco Bertolino passa al Partito Democratico
«Contribuire senza demandare le responsabilità»

Il capogruppo di Palermo 2022 al Consiglio comunale è il primo a seguire la rotta tracciata prima delle elezioni politiche dal sindaco Leoluca Orlando. E la geografia dei gruppi consiliari in sala delle Lapidi potrebbe ridisegnarsi

Redazione

Si aspettava un passo da parte degli orlandiani in Consiglio comunale dopo l'adesione del sindaco al Partito Democratico e, dopo la difficile tornata elettorale, un piccolo segnale è arrivato. A compiere il primo passo è Francesco Bertolino, capogruppo di Palermo 2022 in Sala delle Lapidi, che annuncia il proprio passaggio tra le fila dei dem. 

«Provare a dare il proprio contributo di tempo, di passione per la politica e di impegno per il bene comune, stando dentro un partito e non fuori». Si apre così la nota in cui Bertolino comunica la propria decisione, che verrà ufficializzata nel pomeriggio con una conferenza stampa al palazzo di Città. «Lo farò con un gruppo di amici che desiderano con me iniziare questa nuova avventura, accomunati dalla figura e dall'esempio di Antonino Caponnetto, che ci ha insegnato ad impegnarci in prima persona, senza demandare ad altri la responsabilità».

Prima di lui il solo Totò Orlando, presidente del Consiglio comunale, aveva ventilato la possibilità di adesione al Pd, pur senza un passaggio concreto. Si attende solo di capire quanto si allineeranno alla decisione del consigliere e come questo potrà ridisegnare gruppi ed equilibri nella geografia di Sala delle Lapidi.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×