Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Capitale, l'omaggio del rapper Picciotto a Palermo
«Parlo dell'umanità della città più accogliente d'Italia»

È stato presentato nel corso di una conferenza stampa il nuovo singolo del cantante, che testimonia la vera anima del capoluogo siciliano: quella che vive e pulsa nei quartieri popolari. «Per connetterla con la parte più storica e turistica. E me la porto dietro come un'ombra a colori». Guarda il video

Alessia Rotolo

«Volevo raccontare la bellezza della Palermo dei quartieri popolari connettendola con la parte più storica e turistica». Il rapper palermitano Christian Paterniti, in arte Picciotto, continua nella sua dedica d'amore alla città che ha raggiunto l'importante riconoscimento di Capitale della Cultura 2018, valorizzandola per il suo capitale umano. Dopo l'esibizione sul palco di Casa Sanremo, adesso giunge il momento del video per la canzone Capitale, presentata ieri durante una conferenza a palazzo Sant'Elia.

«Palermo per me è come una bella donna abbondante e coperta - aggiunge -, man mano che la spoglio scopro delle imperfezioni e me ne innamoro sempre di più fino a trovarne l'anima e a toccarla all'interno dei suoi quartieri popolari». I luoghi scelti per raccontare la sua Capitale sono lo Zen e il BorgoVecchio perché da anni Christian è anche operatore sociale in questi quartieri.

«Racconto il capitale umano della città più accogliente d'Italia dove convivono più etnie e ci sono tante commistioni tra i quartieri - continua Picciotto -. Forse una pecca di questa città è la mancanza di strutture sul fronte musicale: qua ci sono pochi posti deputati alla musica e per gente come me con due figlie e due lavori è complicato scommettere e credere ancora in questa passione. Molti vanno via per inseguire i propri sogni artistici, io voglio continuare a coltivarli qua portandomi appresso la mia città come un'ombra a colori» .

Il video prodotto da Almendra Music è stato girato dal giovane regista Ruben Monterosso, coadiuvato alla fotografia da Gaspare Pellegrino e da Manfredi Bernardini al montaggio. Protagonisti i giovanissimi attori Fulvia De Luca e Giorgio Merendino assieme ai balli di strada organizzati a Ballarò e Borgo Vecchio dalla coreografa Aissetou Gambia.

«Volevo ringraziare Christian per quello che fa - ha detto il sindaco Leoluca Orlando durante la conferenza stampa  -. L'arte quando è diversa dalla vita non è più arte, e io penso che la stessa cosa vale anche per la politica. Tutto quello che facciamo è vita, le buche per strada, le difficoltà che abbiamo in questa città sono vita, e noi non cerchiamo di nascondere i problemi ma cerchiamo, con la condivisione, la possibilità di risolverli».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×