Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Festa della musica, l'anteprima è a Palermo
Un 16 giugno all'insegna delle esibizioni live

Sono già oltre cento le performance dal vivo di musicisti dilettanti e professionisti previste per l'appuntamento che darà il benvenuto all'estate. Il capoluogo siciliano, scelto in qualità di Capitale Italiana della Cultura 2018, canterà e ballerà sulle note di tutti i generi, dal pop al popular, passando per il rock e la classica

Redazione

La Festa della musica fa tappa a Palermo che, in qualità di Capitale Italiana della Cultura 2018, ospiterà l'anteprima della manifestazione. Un appuntamento enorme punteggiato da centinaia di esibizioni live previste per il 16 giugno. Tutta la città risuonerà di generi diversi, dal pop al popolar, dal rock alla classica.

I lavori preparatori si sono svolti in questi ultimi due giorni a Palazzo Sant’Elia attorno a Love difference, il “tavolo specchiante” di Michelangelo Pistoletto: i delegati dei Paesi europei riuniti - per la prima volta dopo 12 anni - nelle giornate di Palermo Laboratorio per il Dialogo tra le culture hanno organizzato, proposto e ascoltato alcune giovani promesse siciliane: Alice Caioli, Valentina Balistreri, Giulia Mei e i Tamuna. Alla presenza anche dei delegati di Francia, Grecia, Repubblica Ceca, Polonia, Germania e ovviamente Italia; un contributo è arrivato anche da Slovenia, Ungheria, Belgio, Ucraina e Portogallo. 

La manifestazione è popolare e gratuita, e come ogni anno si tiene il 21 giugno in occasione del solstizio d'estate. Nata nel 1982 da un'iniziativa del ministero della Cultura francese, ha il pregio di unire l'intero paese, coinvolgendo musicisti dilettanti e professionisti che regalano al pubblico una giornata di musica dal vivo. Il titolo dell'edizione di quest'anno, che il Mibact organizza in tutta Italia, sarà Un inno alla gioia. Mentre il testimonial scelto è il pianista e compositore Ezio Bosso, che ha inviato a Palermo un video messaggio di auguri per questa nuova avventura.

Ed è sempre nella nostra città che sono stati appena presentati anche lo spot dell'edizione 2018 creato dal Mibact, che in otto lingue racconta la musica italiana attraverso 200 mila brani musicali del Belpaese in download gratuito. Un punto fondamentale per questa nuova edizione sarà l’utilizzo di spazi particolari, non solo architettonicamente, per svolgere un’azione di rivalutazione complessiva della città. Potranno partecipare tutti gli artisti under 30 di qualsiasi genere e tipologia, da soli o con la propria band.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×