Giro di vite su abusivi, lancio di uova contro vigili
Aggrediti durante un controllo, indagini in corso

Redazione

Cronaca – Gli agenti della polizia municipale sono stati aggrediti in via Nina Siciliana, all’incrocio con via Perpignano, mentre controllavo un venditore di prodotti per la casa che stazionava all'interno dell'isola spartitraffico

Tensioni durante un controllo anti abusivi a Palermo. Alcuni agenti della polizia municipale sono stati aggrediti in via Nina Siciliana, all’incrocio con via Perpignano, mentre controllavo un venditore abusivo di prodotti per la casa che stazionava all'interno dell'isola spartitraffico, posta al centro della carreggiata. Alla richiesta della documentazione amministrativa, il venditore ne risultava sprovvisto ma, spalleggiato da una quarantina di persone che circondavano gli agenti, ha approfittato della confusione per scappare.

Nel frattempo, un folto gruppo di persone dalle vie adiacenti ha iniziato un fitto lancio di uova all'indirizzo degli agenti che, nonostante il clima di tensione, hanno concluso l'operazione a carico di ignoti, prima dell'intervento delle altre forze dell'ordine. Sono in corso ulteriori accertamenti. Il sindaco Leoluca Orlando e il comandante dei vigili Gabriele Marchese ha espresso il proprio «plauso al comportamento degli agenti che hanno mantenuto saldi i nervi operando in un contesto in cui alcuni facinorosi hanno fatto degenerare l'ordine pubblico. Nessuno pensi che minacciando il personale della polizia municipale goda dell'impunità e possa sottrarsi al rispetto delle leggi».