Foto di: Antonino Randazzo

Bonagia, il consigliere M5s Randazzo
«Marciapiedi distrutti e pieni di rifiuti»

Redazione

Cronaca – Effettuato stamattina un sopralluogo nella zona insieme ad alcuni abitanti. Sarà trasmessa una nota urgente agli uffici dell'amministrazione comunale 

Il consigliere comunale M5s Antonino Randazzo denuncia lo stato di abbandono in cui versano i marciapiedi di Bonagia: «Stamattina ho effettuato un sopralluogo insieme ad alcuni abitanti della zona nel quartiere - afferma Randazzo in un post pubblicato su Fb- Le foto testimoniano una situazione che si protrae ormai da anni nonostante i continui appelli da parte dei cittadini: i marciapiedi oltre ad essere sporchi e pieni di rifiuti sono ormai impraticabili a causa delle radici degli alberi». 

Ma per il consigliere comunale la vicenda solleva anche una questione di sicurezza: «I cittadini di Bonagia - afferma - sono costretti a camminare in strada a loro rischio, la situazione è pericolosa oltre che indecente e non consente inoltre di potere percorrerli con passeggini e sedie a rotelle». 

E infine conclude: «Procederemo a trasmettere nota urgente agli uffici competenti e all'amministrazione comunale per richiedere di sistemazione e manutenzione dei marciapiedi che versano in stato di degrado».

Non si sono fatti attendere i commenti dei cittadini indignati per la situazione: «È tutto un quartiere dimenticato da questa e dalle precedenti amministrazioni, come se non facesse parte della città di Palermo, una zona abbandonata a se stessa! Discariche e mancanza di controlli e di presenza di istituzioni» è uno dei commenti. Poi c'è chi denuncia disagi analoghi anche in altre parti della città: «Queste situazioni insistono anche in via Oreto, via Fichidindia, via La Colla».