Chiudi ✖
15

Confartigianato, Pezzati nuovo presidente
Prende il posto di Nunzio Reina a Palermo

Redazione

Economia – La nuova giunta provinciale è stata eletta durante l'assemblea dei delegati. In carica, per il prossimo quadriennio, oltre a Pezzati, i vicepresidenti Matteo Pezzino e Paolo Giusino. Il neoeletto ha 60 anni e si occupa di logistica, spedizioni e trasporto merci

Giuseppe Pezzati è il nuovo presidente palermitano di Confartigianato. La nuova giunta è stata eletta durante l'assemblea dei delegati. In carica, per il prossimo quadriennio, oltre a Pezzati, i vicepresidenti Matteo Pezzino e Paolo Giusino, i consiglieri Nunzio Reina e Filippo Ribisi. Pezzati ha 60 anni e si occupa di logistica, spedizioni e trasporto merci. Nel 2011 è stato eletto presidente provinciale di Confartigianato Trasporti, nel 2013 è stato indicato come referente nazionale in Sicilia. Nel 2015 è stato socio fondatore del Ciac, il Coordinamento imprenditori area industriale di Carini. 

Prende il posto di Nunzio Reina, che negli ultimi anni è stato alla guida dell'associazione di categoria intestandosi diverse battaglie, come quella contro l'abusivismo, suo cavallo di battaglia, e distinguendosi per la promozione di attività come Shoeshine 2.0, che ha riportato i lustrascarpe per le strade del capoluogo. 

Pezzino, 46 anni, è imprenditore nel settore delle costruzioni e delle forniture di materiale edile. Dal 2015 è presidente di Confartigianato Anaepa costruzioni e da quest'anno delegato nazionale Anaepa Edilizia Sicilia. Giusino, 53 anni, è imprenditore nel settore della riparazione ed installazione elettrodomestici. Nel 2011 è stato eletto presidente provinciale Confartigianato servizi e nel 2014 vicepresidente regionale di Confartigianato riparazioni elettrodomestici.