Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Via Attinelli, 72 famiglie rischiano di restare senza casa
Il Sunia scrive al sindaco: «Fermare subito gli sgomberi»

Alla base della mobilitazione del sindacato degli inquilini ci sono motivi di ordine sociale. Gli abitanti degli appartamenti, infatti, sono componenti di nuclei familiari che, in diversi casi, rientrano in fasce deboli della popolazione

Manlio Melluso

«Non è pensabile che approssimandosi la stagione invernale, 72 nuclei familiari, con numerosi invalidi e minorenni, siano lasciati per strada, senza assistenza e senza i propri effetti personali». Zaher Darwish, segretario del Sunia Cgil, il sindacato degli inquilini della Camera del Lavoro, lancia l'allarme in difesa dei nuclei familiari che abitano in via Attinelli e che secondo il sindacato potrebbero presto dover lasciare la propria abitazione. Su di loro pende, infatti, la spada di Damocle delle ordinanze di sgombero.

Per evitare che ciò si concretizzi, il Sunia ha inviato una lettera al sindaco Leoluca Orlando e all'assessore al Patrimonio Antonio Gentile e a quello alla Cittadinanza sociale Giuseppe Mattina: «Il Sunia Palermo - sui legge in una nota - chiede all'amministrazione comunale di non attuare le ordinanza di sgombero notificate in questi giorni nei confronti dei nuclei familiari che abitano negli edifici di via Attinelli».

Alla base della mobilitazione del sindacato degli inquilini ci sono motivi di ordine sociale. Gli abitanti degli appartamenti, infatti, sono componenti di nuclei familiari che, in diversi casi, rientrano in fasce deboli della popolazione, come spiega Darwish: «In queste famiglie ci sono anziani non autosufficienti, invalidi, minorenni, disoccupati - dichiara il sindacalista - soggetti che hanno il diritto di essere tutelati e a i quali una città come Palermo deve garantire una casa a un canone sostenibile. Non è pensabile che, avvicinandosi la stagione invernale, 72 nuclei familiari con numerosi invalidi e minorenni siano lasciati per strada, senza assistenza e senza i propri effetti personali. Queste famiglie - conclude Darwish - non sono nelle condizioni economiche di accedere al libero mercato delle locazioni».

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×