Chiudi ✖
15

Droga, 19 arresti tra Palermo, la Campania e la Calabria
Rete specializzata nel traffico di cocaina dal Sudamerica

Redazione

Cronaca – La Direzione Distrettuale Antimafia ha coordinato un'inchiesta, nell'ambito delle operazioni Cinari e Metemi, che ha portato allo smantellamento di un'organizzazione internazionale dedita al traffico di stupefacenti e che arrivava direttamente in aeroporto

Una maxioperazione antidroga che ha avuto bisogno del lavoro congiunto di polizia e guardia di finanza, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo: appena disposti 19 arresti tra Palermo, la Calabria e la Campania. Gli indagati, a vario titolo, sono accusati di reati in materia di stupefacenti aggravati dalla transnazionalità

I provvedimenti chiesti al giudice di indagini preliminari riguardano le operazioni Cinari e MetemiIl fulcro dell'organizzazione poi verrebbe proprio dal Palermitano: si tratterebbe di A.B, di 38 anni, originario di Carini. Sarebbe stato lui ad acquistare la droga che dai paesi dell'America del Sud arrivava all'aeroporto di Punta Raisi, trasportata da ignari corrieri. I componenti dell'organizzazione viaggiavano sempre con un piccolo bagaglio e i cellulari Black Berry. Le indagini si concentrano adesso sulle chat utilizzate dai trafficanti, che dovranno essere decifrate.