Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Termini Imerese ha due nuovi cittadini onorari
Titolo ad Alfredo Morvillo e Girolamo Di Fazio

Il prestigioso riconoscimento è stato conferito all'ex Procuratore della Repubblica e all'ex commissario straordinario del Comune del Palermitano. La cerimonia è stata preceduta dal sindaco Francesco Giunta

Sofia D'Arrigo

Alfredo Morvillo, nuovo cittadino onorario di Termini Imerese, cognato del giudice Giovanni Falcone, è stato Procuratore della Repubblica presso il Tribunale del Comune del Palermitano e da maggio 2017 svolge il medesimo ruolo a Trapani.

Nella motivazione di cui ha dato lettura il sindaco Francesco Giunta, si fa riferimento al periodo di attività svolto a Termini Imerese, in cui il procuratore si è distinto, «in ogni circostanza, per l’encomiabile impegno civico e per la volitiva ed instancabile attività svolta a sostegno della giustizia e della legalità, mostrando sempre grandi virtù etiche nel delicato compito di esponente di vertice della Procura, svolto con equilibrio, saggezza e attaccamento al dovere».

In particolare, si legge nel testo, «si è distinto per l’impegno profuso presso le scuole termitane in occasione delle giornate della legalità, al fine di diffondere tra le giovani generazioni i principi e il rispetto della legalità e delle Istituzioni, coinvolgendo gli studenti delle scuole superiori attivamente, anche simulando i processi nelle aule del Tribunale».

Girolamo Di Fazio, che ha fatto parte della squadra mobile di Palermo, diretta all’epoca da Boris Giuliano, è l'ex commissario straordinario della cittadina termitana, e ha traghettato il comune da giugno 2016 fino alle elezioni amministrative della scorsa primavera. «Encomiabile impegno profuso alla gestione del Comune di Termini Imerese - si legge nella motivazione - in un periodo di forti criticità economiche e amministrative e per la determinata attività svolta, sempre guidata dai principi della legalità e della trasparenza amministrativa, dimostrando altissime doti umane e professionali ed adoperandosi, in ogni momento, al di là del proprio ruolo istituzionale, per dare risposte concrete alla Comunità termitana - conclude l'encomio -, con la quale ha creato, in poco tempo, un forte legame basato su rispetto e stima reciproca».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×