Chiudi ✖
15

Pollina, l'evento dell'estate è il concerto di Allevi
«Progetto fortemente voluto, sarà emozionante»

Sofia D'Arrigo

Cultura e spettacoli – Giorno 9 settembre l'unica data siciliana del noto musicista sarà proprio nel Comune delle Madonie. Attese centinaia di persone al teatro Pietra Rosa, che torna a ospitare nomi prestigiosi. Previsto anche un servizio navetta per l'occasione, mentre il Museo della Manna rimarrà eccezionalmente aperto

Pollina si prepara a quello che per il piccolo Comune delle Madonie sarà l'evento dell’estate: il concerto del noto musicista Giovanni Allevi. La data del Celebration Tour era prevista per lo scorso 4 agosto, ma a fine giugno Allevi è stato operato d’urgenza per un distacco della retina mentre si trovava in Giappone. Nessuna paura per il pubblico siciliano – quella di Pollina è l’unica data sull’isola - il concerto è solo rimandato. «Abbiamo lavorato a lungo a questo progetto – racconta Matteo Boscarino, responsabile dell’organizzazione per C.B. Cinema SAS - e devo ammettere che dopo il rinvio sembrava non arrivasse mai questo giorno, ma ormai ci siamo. Sarà una serata emozionante con un artista eccezionale in una location magica».

Centinaia le persone attese per la serata e le aspettative sono alte per il tipo di spettacolo proposto. «Ancora non siamo in sold out - continua Boscarino - ma ci sono tutti i buoni presupposti. La cosa davvero importante è che il pubblico rimanga contento di quello che abbiamo fatto e che quello di domani sia un nuovo inizio per il teatro Pietra Rosa». Una location storicamente importante quella del piccolo Comune madonita, che negli anni Ottanta e Novanta ha visto sul proprio palcoscenico artisti importanti, l’ultimo di fama internazionale era stato il tenore spagnolo José Carreras. Dopo quasi trent’anni la musica torna a essere assoluta protagonista grazie alle composizioni di Allevi, da molti definito genio contemporaneo.

E Pollina si prepara al meglio delle sue possibilità per l’evento clou del proprio cartellone estivo. Gli organizzatori, in collaborazione con l’amministrazione comunale, hanno previsto un servizio navetta che sarà usufruibile gratuitamente dalle 19 in poi dall’ingresso del paese fino a Piazzale Kennedy. Inoltre sono state coinvolte la protezione civile locale per l’accompagnamento ai disabili e la polizia municipale per un controllo attento sulle strade coinvolte. Per l’occasione, il Museo della Manna resterà aperto per tutta la serata, lì sarà possibile acquistare i biglietti fino all’inizio dello spettacolo in un botteghino pensato appositamente. Lo stesso Allevi ha dichiarato in una recente intervista di essere particolarmente elettrizzato all’idea di incontrare il pubblico siciliano, da sempre affettuoso nei suoi confronti e infine ha rassicurato: «Sarà bellissimo!». Non resta che augurare a tutti buona musica.