Chiudi ✖
15

Palermo, goleada nel primo test contro il Bad
Subito in rete Trajkovski, poker per Nestorovski

Luca Di Noto

Sport – Primo test amichevole per i rosanero che si impongono sulla squadra locale per 13-2. Spazio anche per la tripletta di La Gumina. Indisponibili Rispoli, Embalo, Balogh, Bentivegna, Aleesami e Ingegneri

Prima amichevole stagionale per il Palermo e conseguente goleada. Un test senza troppe pretese, sia chiaro, ma utile per mettere minuti nelle gambe dei giocatori rosanero. La formazione allenata da mister Tedino ha affrontato, alla SportArena di Bad Kleinkirchheim la squadra locale, imponendosi con un netto 13-2. In palio non c’era nulla, se non la possibilità, soprattutto per i più giovani, di farsi notare dall'allenatore in vista della nuova stagione. Al test non hanno preso parte l’esterno Andrea Rispoli, a causa di un affaticamento muscolare a entrambi i bicipiti femorali, e gli attaccanti Carlos Embalo, Norbert Balogh e Accursio Bentivegna, oltre al terzino Haitam Aleesami, che si è sottoposto a fisioterapia, e al difensore centrale Andrea Ingegneri, infortunatosi al ginocchio nel corso della seduta di ieri.

Pronti, via e dopo pochi secondi i rosa passano in vantaggio con Trajkovski su assist di Morganella. Al 5’ ecco l’incredibile pareggio della squadra locale con Anfegger, con gli scivoloni di Cionek e Goldaniga e un Posavec non proprio esente da colpe. Trajkovski cerca la doppietta e trova il palo, ma il nuovo vantaggio siciliano arriva al 9’ dopo un’azione di Nestorovski, con il tap-in di Rolando sulla respinta del portiere. Il Palermo fallisce poi due occasioni facili con Nestorovski e Chochev, ma il macedone fa 3-1 al 16’. Cinque minuti più tardi arriva la doppietta di Trajkovski imitato, al 25’ dal connazionale Nestorovski. Alla mezz’ora quest’ultimo trova la tripletta per il 6-1, poi le reti di Rolando e, ancora, di Nestorovski, chiudono la prima frazione sul risultato di 8-1.

Nella ripresa l’avvio dei rosa è più blando, con la traversa colpita da Lo Faso in avvio. Ci prova anche La Gumina, ma l’attaccante non sembra essere particolarmente fortunato. Il nono gol arriva al 64’ grazie a un rigore trasformato da Stefan Silva, il quale, due minuti più tardi, concede il bis in tap-in. Dopo svariati errori, al 68’ va a segno La Gumina che sigla la rete dell’11-1, poi lo stesso attaccante palermitano trova prima la doppietta (dopo aver scartato il portiere e segnato a porta vuota) e poi la personale tripletta dopo un papocchio difensivo degli austriaci. Nel finale, seconda rete del Bad con Gruber che approfitta di un errore di Alastra. Da segnalare che Tedino ha fatto ruotare tutti gli uomini a disposizione, a eccezione dei portieri Marson e Fulignati. Il prossimo test amichevole è previsto per sabato 22 luglio, quando il Palermo affronterà la squadra slovena dell’ND Ilirija, che milita nella seconda divisione del proprio paese.