Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Palermo

Palermo, goleada nel primo test contro il Bad
Subito in rete Trajkovski, poker per Nestorovski

Primo test amichevole per i rosanero che si impongono sulla squadra locale per 13-2. Spazio anche per la tripletta di La Gumina. Indisponibili Rispoli, Embalo, Balogh, Bentivegna, Aleesami e Ingegneri

Luca Di Noto

Prima amichevole stagionale per il Palermo e conseguente goleada. Un test senza troppe pretese, sia chiaro, ma utile per mettere minuti nelle gambe dei giocatori rosanero. La formazione allenata da mister Tedino ha affrontato, alla SportArena di Bad Kleinkirchheim la squadra locale, imponendosi con un netto 13-2. In palio non c’era nulla, se non la possibilità, soprattutto per i più giovani, di farsi notare dall'allenatore in vista della nuova stagione. Al test non hanno preso parte l’esterno Andrea Rispoli, a causa di un affaticamento muscolare a entrambi i bicipiti femorali, e gli attaccanti Carlos Embalo, Norbert Balogh e Accursio Bentivegna, oltre al terzino Haitam Aleesami, che si è sottoposto a fisioterapia, e al difensore centrale Andrea Ingegneri, infortunatosi al ginocchio nel corso della seduta di ieri.

Pronti, via e dopo pochi secondi i rosa passano in vantaggio con Trajkovski su assist di Morganella. Al 5’ ecco l’incredibile pareggio della squadra locale con Anfegger, con gli scivoloni di Cionek e Goldaniga e un Posavec non proprio esente da colpe. Trajkovski cerca la doppietta e trova il palo, ma il nuovo vantaggio siciliano arriva al 9’ dopo un’azione di Nestorovski, con il tap-in di Rolando sulla respinta del portiere. Il Palermo fallisce poi due occasioni facili con Nestorovski e Chochev, ma il macedone fa 3-1 al 16’. Cinque minuti più tardi arriva la doppietta di Trajkovski imitato, al 25’ dal connazionale Nestorovski. Alla mezz’ora quest’ultimo trova la tripletta per il 6-1, poi le reti di Rolando e, ancora, di Nestorovski, chiudono la prima frazione sul risultato di 8-1.

Nella ripresa l’avvio dei rosa è più blando, con la traversa colpita da Lo Faso in avvio. Ci prova anche La Gumina, ma l’attaccante non sembra essere particolarmente fortunato. Il nono gol arriva al 64’ grazie a un rigore trasformato da Stefan Silva, il quale, due minuti più tardi, concede il bis in tap-in. Dopo svariati errori, al 68’ va a segno La Gumina che sigla la rete dell’11-1, poi lo stesso attaccante palermitano trova prima la doppietta (dopo aver scartato il portiere e segnato a porta vuota) e poi la personale tripletta dopo un papocchio difensivo degli austriaci. Nel finale, seconda rete del Bad con Gruber che approfitta di un errore di Alastra. Da segnalare che Tedino ha fatto ruotare tutti gli uomini a disposizione, a eccezione dei portieri Marson e Fulignati. Il prossimo test amichevole è previsto per sabato 22 luglio, quando il Palermo affronterà la squadra slovena dell’ND Ilirija, che milita nella seconda divisione del proprio paese.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×