Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Speciale Elezioni 2018 - Ballottaggio

Edizione Palermo

Nuovi arrivi a Palermo, sbarcano oltre mille migranti
Tra questi ci sono undici donne incinte e 185 minori

Nel porto è presente la task force coordinata dalla Prefettura, composta da Asp, forze dell'ordine, Caritas e Croce rossa. Orlando: «Palermo continua a fare la propria parte». Guarda il video

Redazione

Foto di: Manlio Melluso

Foto di: Manlio Melluso

È arrivata a Palermo nave Diciotti della guardia costiera con 1.096 migranti tratti in salvo in più operazioni di soccorso nel mare Mediterraneo. A bordo ci sono 751 uomini, 160 donne, undici delle quali in stato di gravidanza, e 185 minorenni.

Nel porto è presente la task force coordinata dalla Prefettura, composta da Asp, forze dell'ordine, Caritas e Croce rossa. Secondo quanto si apprende all'appello mancano 370 migranti che devono ancora sbarcare, le operazioni riprenderanno intorno alle 15 del pomeriggio. Secondo le procedure che si applicano al porto sotto la tensostruttura possono rimanere soltanto 500 persone e quindi le operazioni soltiamente proseguono a rilento, quando il numero dei migranti supera questa cifra.

Anche il sindaco Leoluca Orlando, insieme all'assessore alla Cittadinanza sociale, Agnese Ciulla, segue le operazioni di sbarco. «Palermo - ha dichiarato - continua a fare la propria parte, con una organizzazione che vede la presenza costante e coordinata di tutte le istituzioni, del volontariato, delle autorità sanitarie, delle forze armate e della protezione civile, delle agenzie internazionali per dare accoglienza ed alleviare la sofferenza di uomini, donne e bambini che cercano in Europa una vita migliore. Ancora una volta voglio ringraziare la Prefettura per l'importante lavoro di coordinamento fra tutti questi soggetti - conclude - e da sindaco rivolgo il mio ringraziamento agli operatori comunali per la grande professionalità e per l'umanità con cui svolgono il proprio lavoro». 

In serata è arrivato il tweet di Flavio Di Giacomo, portavoce dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni in Italia, che afferma: «Centoventisei migranti sarebbero morti in un naufragio nel Mediterraneo lo scorso weekend». La notizia non è stata ancora verificata. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Elezioni regionali 2017

Un gioco di incastri traballante: senza alleanze e candidature certe, a due mesi dal voto. La possibilità è che la campagna elettorale abbia gli stessi protagonisti di cinque anni fa: Giancarlo Cancelleri (M5s), unico candidato certo; l'uscente Rosario Crocetta, Nello Musumeci e forse anche Claudio ...

Elezioni comunali 2017 in Sicilia

Si vota l'11 giugno 2017 in 132 Comuni in tutta l'Isola, che dovranno eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Tra le sfide più importanti Palermo e Trapani. Nel Messinese occhi puntati su Cesarò e Lipari, nell'Agrigentino su Sciacca, nel Catanese su Paternò e ...

I siciliani a Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, tra gli atleti italiani, anche diversi siciliani. Un viaggio lungo, fatto anche delle loro storie

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×